Privacy Policy

Fossolese – Consolata 0-1

by • 19 marzo 2017 • ConcretaCalcio, fcconsolata67Comments (0)905

Campionato seconda categoria girone F

.

Fossolese – Consolata 0-1

.

Marcatori: 30′ Azzurro

.

Fossolese: Camurri, Ferrari, Soncini, Regnani, Cioffo, Lafrazia, Cenci, Perrotta, Guidorzi, Grandi, Grimaldi. A disp: Leggiero, Branca, Tabarroni, Razzi, Romano, Mennico, Patrolchi. All. Di Nardo

.

Consolata: Tonelli, Leone, Dallari (75′ Gazzetti), Montagnani, Vanni, Pacella, Gianaroli, Porro (65′ Gaspari), Azzurro (85′ Costi), Spezzani, Guidelli. A disp: Fantoni, Stefani, Orlandi, Vandelli. All. Romoli

.
Fondamentale vittoria per la Consolata in trasferta a Fossoli. Vittoria che coincide anche con il primo hurrà in trasferta. A dover di cronaca va dato merito a una Fossolese mai doma e che nel secondo avrebbe almeno meritato il pareggio. Ma per la Consolata era fondamentale vincere e al momento per la prima volta in stagione i sassolesi sarebbero salvi senza play-out.

Primo tempo sostanzioso e di carattere per la Consolata. Azzurro si fa vedere un paio di volte direttamente su ounizione ma senza mai impensierire l’estremo difensore. Ma il momento del gol è vicino, prima è Gianaroli che ci va vicino ma il suo diagonale finisce fuori di pochissimo. Poi al 30′ Azzurro raccoglie un pallone al limite dopo un pasticcio del portiere e segna a porta sguarnita. Passa un minuto e Leone sfonda a destra, cross per Porro che ha la possibilità di raddoppiare ma il suo tiro a botta sicura è salvato miracolosamente sulla linea da un difensore.
Nel secondo tempo la Consolata si chiude e difende il pareggio. La Fossolese attacca a testa bassa alla ricerca del pareggio e Guidorzi al 50′ colpisce una traversa complice anche una strepitosa deviazione di Tonelli con una parata più di istinto che cercata. La Fossolese va vicinissima al gol anche con Cenci ma il suo tiro finisce a lato solo davanti a Tonelli. All’ 80′ Grandi su una punizione dal limite colpisce il palo con il pallone che carambola sulla testa di Tonelli e poi fortunatamente fuori. La Consolata non demorde e raccoglie una fondamentale vittoria in ottica salvezza.

Oggi più che la prestazione serviva vincere ed è quello che la Consolata ha fatto. Era uno scontro determinante tra due squadre che occupavano appaiate l’ultima posizione. Era solo la prima delle 4 finali che aspettano gli uomini di mister Romoli, che da quando è al comando della truppa ha conquistato già 16 punti. Servirà la prossima settimana una prestazione più completa contro un Veggia lanciatissimo anche lui per la salvezza.

Michele Gianaroli

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy