Privacy Policy

La Sirio allunga alla distanza e supera l’Albinea 74 a 49.

by • 7 gennaio 2013 • Promozione, TimeOutComments (0)612

 

 

 

Campionato di Pallacanestro Promozione Maschile Girone B

Sirio Basket – ASD Go Basket Albinea 74-49

 

I tabellini

Sirio: Guarino 10, Govi 8, Oleari 6, Farioli 11, Talami 6, Torelli 14, Negri 8, Zanni, Bianchi 6, Grazi 5. All. Tagliavini.

Albinea: Marcacci S. 7, Canalini 16, Rubiani, Zanichelli 1, Corradini 5, Fantesini 2, Spaggiari, Marcacci L.3, Fornaciari 9, Medici 6. All. Bertani.

Parziali: 17-15; 33-27; 54-35; 74-49.

Arbitri: Gorzanelli e Blasi

 

 

Pronto riscatto della Sirio Scandiano nell’ultima giornata del girone d’andata, dopo la brutta sconfitta rimediata a Fiorano nel turno precedente.

Inizialmente però la partita si mantiene in equilibrio, infatti Scandiano, priva di Ferrarini e Guidelli, mette in campo una difesa decisamente “allegra” che permette alla Go Iwons di rimanere in scia e di chiudere il primo tempo a -6 sul 33-27, grazie ai canestri di Fornaciari e Marcacci S.; per Scandiano invece buona prova del collettivo con 7 atleti a segno.

Nel terzo quarto però cambia tutto: la Sirio di coach Tagliavini stringe le maglie in difesa, concedendo solo 3 canestri in 10′ agli Iwons, mentre in attacco 7 punti di Farioli, 6 di Oleari e 4 di Govi propiziano il break di 21-8 che di fatto chiude la gara sul 54-35 al 30′;

Il quarto periodo si apre con 3 bombe per i padroni di casa (due di Negri ed una di Torelli) che dilatano ulteriormente il vantaggio scandianese, fino a toccare il massimo vantaggio (+29) sul 71-42.

Per gli Iwons, privi di Codeluppi squalificato, giocano una buona partita offensiva Canalini (autore di 16 punti con 4 triple) e Fornaciari (9 punti. ma tutti nel primo tempo), mentre in difesa prova a mettere in difficolta i padroni di casa con il pressing a tutto campo, anche se il parziale del secondo tempo (41-22) non le lascia scampo.

Per Scandiano buona prova in attacco di tutta la squadra (con 9 giocatori a distribuirsi quasi equamente punti e minutaggio), mentre in difesa, soprattutto nel primo tempo, dimostra di avere ancora ampi margini di miglioramento.

Tra tutti però la palma di MVP va a Luca Govi che in 23 minuti colleziona 8 punti (4/6 al tiro) con 5 rimb.,3 assist,3 falli subiti ed 1 recupero (17 di valutazione finale), e difende forte sugli esterni avversari.

Da segnalare anche l’esordio di Zanni (classe 1994), premiato da coach Tagliavini dopo le ottime prestazioni nel torneo Under 19.

 

G. Tagliavini

 

©2013 Concretamente Sassuolo

 

Clicca su TimeOut & TimeOut Nba e diventa fan della pagina su Facebook :-)

 

 

 

 

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy