Cookie Policy

Bianconeribaltone: Montevenere sconfitta alla Barca per 71-73

by • 5 Maggio 2019 • Promozione, TimeOutComments (0)57

Promozione, Quarti Playoff CD – Gara 1

Montevenere 2003 A. Giorgi – Bianconeriba Baricella 71-73 d1ts

(20-9, 35-34, 49-52, 66-66)

 

I Tabellini

Montevenere: Campeggi 3, Gironi 7, Testoni ne, Guerrato 6, Cruzat (K) 16, Venturini ne, Fiorentini 22, Pedron 9, Cavana 6, Franchini, Moretto, Franzioni 2. All. Orefice

Baricella: Cuoghi ne, Ballarin 5, Barbieri 6, Frazzoni 13, Sitta 7, Lenzi (K) 10, Villani, Mantovani 7, Furlanetto 3, Donati 4, Samorè ne, Minozzi 18. All. Calandriello, 1° Ass. Gualandi

Arbitri: Zaniboni F. (BO) – Cit F. (BO)

Segnapunti: Damiani D. (BO)

Cronometrista: Crocco C. (BO)

05.05.2019, PalaBarca, Bologna (BO) – Colpaccio esterno dei Bianconeriba, che alla Barca battono la capolista del girone C Montevenere, portandosi sull’1-0 nella serie e ribaltando così il fattore campo.

Ci sono voluti 45 minuti per decidere l’esito di un match tirato, emozionante e sempre in bilico, con Baricella che ha meglio sfruttato le occasioni in lunetta, ma soprattutto non si è scomposta dopo l’avvio bruciante dei padroni di casa.

Sì, perchè Montevenere parte forte, fortissimo: 9-2 a 4’30, Campeggi segna la bomba del 18-5 a 2’14”, per finire dopo 10′ sul 20-9, con 6 giocatori di casa a segno nel primo giro di rotazioni: ritmo alto, intensità ed energia che hanno lanciato la prima della classe del girone C verso un match in discesa.

Ma Baricella ha avuto il merito di non scomporsi, tenendo fede al proprio piano partita (zona e uomo, attacco in transizione e a metà campo), ricucendo lo svantaggio con pazienza e malizia: la panchina bianconera è decisiva, si distinguono Furlanetto, Ballarin ma soprattutto Mantovani (4 punti, 3 rimbalzi e 3 assist nella sola seconda frazione), con capitan Lenzi a trascinare a suon di canestri. Nemmeno 30″ e Minozzi ricuce a -6, poi Ballarin serve il suo capitano per il 20-16, per poi segnare in proprio il 20-18: partita riaperta. E’ Fiorentini a tenere a galla Montevenere (23-18), con Ballarin a rispondere per il 23-21 a 7’30”. Cavana per Montevenere ristabilisce il vantaggio sul +6, ma Baricella si rimbocca le maniche, e grazie alla tripla di Furlanetto (31-29) e la freddezza ai liberi di Frazzoni riesce a mantenere il fiato sul collo dei padroni di casa, in vantaggio di una sola lunghezza all’intervallo (35-34).

Inizia il terzo quarto, inizia il Minozzi-show: dal 35-37 al 40-47, un parziale devastante per Montevenere, che si vede perforata dal #85 bianconero da oltre l’arco, e sul 40-49 a firma Sitta è Orefice a rifugiarsi in un timeout quanto meno necessario. I padroni di casa, però, non si scompongono, e prontamente rispondono: Cruzat, Fiorentini e Gironi riportano Montevenere sul 49-50, con Sitta a riportare Baricella sul 49-52 di fine terzo periodo.

Inizio ultimo quarto con un nuovo strappo baricellese: Mantovani dalla lunetta e 4 consecutivi di capitan Lenzi rilanciano Baricella sul 50-58 a 6’55”; Fiorentini è on fire (54-58), ma la premiata ditta Barbieri-Frazzoni combina per il 56-61 a 2’27”. Cruzat riavvicina Montevenere (59-61), ma Baricella riesce sempre a rimanere avanti, arrivando sino al +5 a firma Minozzi, con appena 1 minuto da giocare. Arriva il contro-parziale dei padroni di casa, che con Fiorentini da 3 (64-66) e Guerrato dalla lunetta (66 pari) vale il primo overtime in un match bello e intenso.

Ci crede Montevenere, guidata dal suo capitano per il nuovo vantaggio biancazzurro (69-67 a 4′), ma ancora una volta Barbieri e Frazzoni fanno parità a quota 69 con 3’20” da giocare; Gironi spreca dalla lunetta, mentre Minozzi no: 69-72 bianconero, e Guerrato stavolta fa solo 1 su 2, così come Fiorentini, per il 71-72 baricellese. Cruzat prova ad inventare ma perde il manico, mandando Frazzoni in lunetta con 15″ da giocare: 1 su 2 del #10 bianconero, che fissa il punteggio sul 71-73. L’azione finale di Montevenere non trova il canestro, e Baricella può così festeggiare per l’inaspettato 1-0 nella serie.

Gara 2 andrà in scena mercoledì 08/05 alle 21:30, sul campo di Baricella (Via Pedora 75).

 

Lorenzo Gualandi

 

Iscriviti a TimeOut Basketball

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy