Cookie Policy

Altra vittoria casalinga per le Gazze

by • 15 Gennaio 2019 • Promozione, TimeOutComments (0)96

Promozione Girone A

Gazze Canossa – Express ducale magik Parma 76-68

(24-12; 20-19; 11-14; 21-23)

 

GAZZE CANOSSA: Franzini 3, Fantuzzi , Bigliardi 2, Guatteri , Ferretti n.e Maggiali 23, Salati 8, Tubertini 3, Pezzi , Bizzocchi 5, Fontanesi 32. All.re Brevini

EXPRESS DUCALE MAGIK PARMA: Illari 4, Pergetti 5, Bertolini 3, Lanuti 2, Pensotti 7, Frazzi 10, Bartenazzi n.e, Resureccion 10, Tinelli 7 Pezzano , Allodi 14 Beltran 4. All.re Padovani

ARBITRI: Mora e Romiti.

 

Nel match disputato Venerdi sera a Vezzano, le due squadra si sfidavano con obiettivi differenti: le Gazze alla ricerca di una vittoria per consolidare il quinto posto, mentre Magik per uscire dalla zona calda del fondo classifica. L’inizio del primo quarto vede le due squadre un po’ confuse, senza grandi idee e con poche soluzioni degne di nota. Infatti, il primo canestro dell’incontro arriva dopo più di due minuti e porta la firma di Bigliardi. Da qui inizia un’altra partita. Le Gazze prendono fiducia e con Fontanesi, in serata di grazia, cominciano a macinare gioco e punti, mettendo alle corde gli avversari. La prima frazione finisce 24 a 12 per i padroni di casa. Il secondo quarto si apre con Magik che prova a costruire una reazione con la coppia Frazzi e Pensotti; per i primi minuti gli avversari si rendono pericolosi, grazie ad un pressing importante che manda in confusione le Gazze. Arriva, però, a metà quarto una bomba di Salati che ridimensiona gli avversari e permette alla coppia Fontanesi e Maggiali di ristabilire gli equilibri del match in favore dei padroni di casa. Il quarto finisce 20 a 19. Nella ripresa, gli avversari cercano nuovamente di mettere confusione nelle idee dei ragazzi di coach Brevini, ma un’eccesiva irruenza, soprattutto nei lunghi, non permette una vera reazione e le Gazze amministrano senza grosse difficoltà. Nell’ultimo quarto, quando ormai i giochi sembrano fatti, ecco che gli avversari, con una bomba di Allodi, cercano di rifarsi sotto. I primi minuti sono concitati, sempre un po’ confusionari, e i ragazzi di Padovani arrivano fino al meno sei. In questo frangente le Gazze non perdono la bussola e continuano a giocare come sanno; Fontanesi continua a segnare, alla fine saranno trentadue, e la Gazze portano a casa un altro successo che consolida il quinto posto in classifica.

MVP: Fontanesi

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy