Cookie Policy

Altro giro altra vittoria per la Cestistica Argenta

by • 18 Febbraio 2019 • Serie D, TimeOutComments (0)49

Serie D

Cestistica – PGS Welcome 87-61

(25-9/52-23/69-37)

 

Cestistica: Magnani 15, Quaiotto A., Meci 3, Alberti D. 17, Guglielmo 5, Bonora 4, Alberti A. 5, Bianchi 9, Quaiotto L. 5, Montaguti 18, Malagolini 4, Di Tizio 2
Coach: Bacchilega
Vice: Santoro

PGS WELCOME: Lelli 3, Somacher 5, Lamborghini L. 8, Calzolari 9, Credi 2, Bernardini 2, Sabbioni 8, Lamborghini S. 4, Martelli 8, Orlandi, Venturoli 12
Coach: Roveri
Vice: Pulega

Arbitri: Barbantini e Gava

 

La Cestistica spazza via la PGS Welcome e infila l’undicesima vittoria consecutiva . Coach Bacchilega alla vigilia ha catechizzato la squadra : ” non sottovalutiamo l’avversario e ricordiamoci della sconfitta dell’andata e di come è maturata ” ; messaggio forte e chiaro , recepito alla perfezione da Di Tizio e compagni , e partita che virtualmente si conclude a metà del primo parziale . Ospiti sul +1 (5 – 6) con Venturoli a guidare l’attacco felsineo e Magnani a replicare ; Argenta alza la pressione difensiva su tutti i 28 metri e in un amen la Cestistica vola sul +16 (23 – 7), con un Montaguti straripante autore di 12 punti senza alcun errore al tiro . Nel secondo parziale cambiano i protagonisti ma non lo spartito : gli ospiti si schierano a zona e tentano di ridurre la forbice con qualche sporadica iniziativa di Martelli e Calzolari , i padroni di casa continuano nel loro furioso pressing difensivo e puniscono in contropiede . Guglielmo ” smazza ” assist per capitan Di Tizio e l’inarrestabile Montaguti ,Bianchi detta i ritmi , innesca i compagni e, quando decide di mettersi in proprio , punisce con regolarità . A difesa schierata è invece Alberti Davide a servire la specialità della casa dai 6,75 . All ‘ intervallo il tabellone recita (52 – 23) Argenta e gara in ghiaccio. Nei restanti venti minuti , pur in pieno garbage time , diversi episodi degni di nota : una tripla di Alberti Alessandro da otto metri “comodi” a fil di sirena , un assist strappa applausi di capitan Di Tizio e l’ottima prova dei due under Bonora e Meci . I ” baby” argentani tengono il campo alla grande , dimostrando personalità , gestendo con sicurezza la manovra offensiva e andando a bersaglio . Proprio Meci infila la tripla del +31 (82 – 51) che mette il sigillo all’ennesima vittoria casalinga stagionale .

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy