Cookie Policy

Arcoveggio Playground: ai Partizan Degrado la prima edizione

by • 27 Giugno 2016 • Playground, TimeOutComments (0)1506

 

I Partizan Degrado vincono la prima edizione dell’Arcoveggio Playground con Alessandro Nucci MVP

Foto di gruppoDivertente pomeriggio di basket all’Arcoveggio per la prima edizione del torneo 3vs3 organizzato da Davide Somma e Matteo Mendula, al quale hanno preso parte diversi giocatori delle minors felsinee e che ha visto la vittoria finale del Partizan Degrado su i #suoleneabbiamo.

Girone A: #suoleneabbiamo (Bolelli, Lamborghini A., Piccinini), Supernanna (Asciano, Lugli, Nannuzzi, Tiozzo), Ummarels (Magelli, Piazzi, Trebbi), I Fuori Forma (Cannella, Hu, Yanying, Zambelli S.)

Girone B: Freschissimi (Bordonaro, Hidalgo, De Pietro), Real Don Giulio (Bavieri, Bertarelli, alessandro nucciMendula, Tinti R.), Partizan Degrado (Chiapparini, Nucci A., Somma, Melloni, Biasi), Macellai (Pace, Busacchi, Lin)

Fase a gironi dominata dai #suoleneabbiamo per quanto riguarda il girone A, mentre nel B spicca il Partizan Degrado di Nucci e Somma, seguito dal Real Don Giulio che con una tripla allo scadere di Bavieri si qualifica come seconda.

Superati i quarti di finale, il torneo entra nel vivo: intensa semifinale tra Partizan Degrado e Supernanna, tra questi ultimi è degna di nota la prestazione maiuscola di Andrea Lugli, che non sarà sufficiente però a placare la mano calda di Nucci, il Partizan vola così in finale. Nell’altra semifinale si danno battaglia invece Real Don Giulio e #suoleneabbiamo, match equilibrato e combattuto fino alla fine che vede la vittoria di questi ultimi, trascinati da un super Piccinini.

Nella finale i #suoleneabbiamo daranno del filo da torcere al Partizan, che però si rivela tecnicamente superiore a qualsiasi e squadra e vince meritatamente l’Arcoveggio Playground.

Torneo divertente e corretto, una sana occasione per giocare a basket, dove tutto è filato per il verso giusto, speriamo quindi in una seconda edizione di uguale successo per la prossima estate.

 

Riccardo Tinti

 

immagini del torneo: Jakub Dudycz

 

Iscriviti a  TimeOut Basketball e seguici su Facebook

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy