Cookie Policy

Baricella, they come together: Stars battuti nel finale

by • 16 Novembre 2018 • Promozione, TimeOutComments (0)216

Promozione, Girone D – 7^ giornata

Bianconeriba – Stars Basket 64-63

(20-15, 40-31, 53-50)

 

I tabellini

Baricella: Cuoghi 2, Barbieri 10, Frazzoni 13, Sitta 27, Lenzi (K), Mantovani 4, Furlanetto ne, Oretti ne, Donati 5, Minozzi 3. All. Calandriello, 1° Ass. Gualandi

Stars: Venturi 5, Lucchetta 15, Ballandi 8, Regazzi ne, Barbieri 11, Pomentale ne, Musolesi 3, Ostapyuk 5, Branchini 6, Fiore, Benfenati 8, Pistacchio (K) 2. All. Iattoni, 1° Ass. Cantelli

Arbitri: Bertocchi L. (BO) – Tiberii C. (BO)

Segnapunti: Pandini M. (BO)

Cronometrista: Frazzoni G. (BO)

Spettatori: 150 ca.

 

16.11.2018, Palazzetto dello Sport, Baricella (BO) – Baricella fa il tris, con il 6° punto in 3 partite, in questa occasione a danno degli Stars Bologna.

Vittoria importante per i bianconeri di coach Calandriello, costretto a rotazioni cortissime a causa di indisponibili e infortunati; anche coach Iattoni deve rinunciare a Regazzi e Pomentale, trovando in Lucchetta (15) sesto uomo di lusso capace di ricucire a più riprese.

I primi 20′ del match sono a favore dei padroni di casa: guidati da Sitta e un presente Barbieri sotto le plance, Baricella ribatte colpo su colpo alle incursioni dei biancoblù. Iattoni prova la carta della zona, ma Mantovani, Minozzi e Sitta castigano la scelta, convincendo il coach ospite ad abbandonare la strategia. Lucchetta è tra i più positivi degli Stars, e proprio i suoi canestri permettono agli ospiti di rimanere in scia e in partita, nonostante il -9 all’intervallo.

Dal rientro in campo, gli Stars provano a ricucire con orgoglio e temperamento, approfittando di una circolazione di palla inefficace e di un attacco farraginoso dei padroni di casa, che in 10′ producono appena 13 punti, contro i 19 dei rinvigoriti ospiti.

Ci si avvia verso un finale ad alta tensione, con Baricella proeccupata a non farsi sorpassare, ma questo avviene proprio con due liberi di Ballandi, che a poco più di 30″ dal termine firma il 62-63 ospite.

Palla nelle mani di Frazzoni, che approfitta del mismatch e attacca in penetrazione capitan Pistacchio: fallo e due tiri liberi da tirare, con poco più di 9 secondi da giocare. Il primo entra dopo aver ballato sul ferro, mentre il secondo è solo rete: 64-63 e timeout Iattoni, per disegnare una rimessa che permetta almeno di andare nuovamente in lunetta. La palla è per Ballandi, che attacca Frazzoni in penetrazione scagliando il pallone fuori dal campo, lamentando un contatto non ravvisato dagli arbitri; contro-timeout Calandriello, a cui – con 1 secondo e 8 decimi – basta disegnare la soluzione più semplice per rimettere il pallone in campo e far scadere il tempo, che è proprio ciò che succede, con gli Stars che si limitano a controllare eventuali tiri, senza spendere nessun fallo e mantenendo speranze per la gara di ritorno.

Vittoria importantissima per i baricellesi, che venerdì 23/11 saranno impegnati alle 21:30 ad Argenta contro Consandolo; Stars cerca riscatto mercoledì 21/11 alle 21:15, in casa con Gallo.

 

 

Lorenzo Gualandi

 

 

Iscriviti a Timeout Basketball

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy