Cookie Policy
Jolly

Basket Jolly batte la capolista

by • 25 Novembre 2018 • Promozione, TimeOutComments (0)141

Promozione Girone A

Basket Jolly-CUS Parma 70-56

(24-22, 15-13, 13-16, 18-5)

 

BASKET JOLLY: Manini 15 (K), Moscatelli 4, Vologni 12, Spaggiari 4, Foroni 3, Pirelli, Monti 2, Taddei 6, Damiani, Tondelli 7, Pellini 14, Zannini 3.

All.ri: Bartoli-Ferri

CUS Parma: Mamuto 10, Schianchi 3, Pattini 4 (K), Ghezzi, Bellicchi 2, Parizzi 5, Carretta 1, Giorgi 1, Petiziol 11, Lezzerini 7, Cornacchione 12, Chezzi.

All.re: Marcucci

Arbitri: Sidoli D., Ghillami L.

 

Vittoria a sorpresa per il Basket Jolly sulla capolista CUS Parma, ancora imbattuta dopo 7 partite. In Primo Maggio i padroni di casa alzano il loro livello e riescono a tenere testa e superare i Cussini.

La partenza è sul filo dell’equilibrio, con le difese che la fanno da padrone, ma si intuisce che per gli ospiti non sarà facile. I padroni di casa hanno il piglio giusto, aggressivi in difesa e ordinati in attacco. Però il talento e la maggior esperienza dei parmigiani gli permette di non andare in difficoltà e rimanere agilmente a contatto.

Nel secondo quarto il Basket Jolly aumenta ancora un po’ l’intensità difensiva che procura qualche contropiede, non sempre sfruttato al meglio, tuttavia i reggiani trascinati da capitan Manini prendono un po’ di margine; che negli ultimi minuti della frazione viene ricucito, grazie a un paio di triple degli ospiti. Si va al riposo con il punteggio di 39-35.

Al ritorno in campo sono i ragazzi di coach Bartoli a partire meglio, sempre con il giusto piglio in difesa e un ottimo Vologni in attacco. Coach Marcucci è costretto a chiamare timeout, che da gli effetti desiderati, il Basket Jolly fatica di più in attacco e subisce le triple di Cornacchione e compagni.

Quando l’inerzia sembra essere tornata nelle mani della capolista, ecco che i padroni di casa producono il massimo sforzo in difesa, non concedendo neanche un canestro su azione ai Cussini, che realizzano solo 5 punti nel decisivo quarto quarto. Dall’altra parte ci pensa Pellini a concretizzare il lavoro dei suoi compagni. Vittoria inaspettata, ma meritata per il Basket Jolly.

La prossima sfida sarà contro l’altra grande favorita Cavriago, al pala AEB. Venerdì 30 novembre ore 21.30.

MVP: Manini-Pellini

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy