Cookie Policy
Bellaria

Bellaria cade in casa di Ferrara

by • 2 Aprile 2019 • Serie D, TimeOutComments (0)35

Serie D

SCUOLA BASKET FERRARA 78-69 BELLARIA BASKET

(13-20, 25-37, 44-56)

 

FERRARA: Bertocco 24, Pigozzi 15, Pusinanti 13, Rizzatti 10, Ardizzoni 8, Ri. Rimondi 4, Grassi 4, Bereziartua, Beccari, Ro. Rimondi, Gavagna ne, Proner ne. All.: Colantoni

BELLARIA: Mazzotti 3, Benzi 12, Galassi 11, Tassinari 19, Foiera 13, Gori 7, Demaio, Maralossou 2, Tongue 2, Malatesta, Distante ne, Sirri ne. All.: Domeniconi

ARBITRI: Venezia e Fiocchi di Cento

 

FERRARA – Il Bellaria perde 78-69 dopo aver condotto per oltre tre quarti e getta alle ortiche l’occasione di tornare al primo posto in solitaria vista la contemporanea sconfitta di Argenta contro Cesena. Con un quarto periodo veramente da dimenticare, 34-13 l’impietoso parziale degli ultimi 10’, i biancoblu vanificano quanto di buono fatto vedere fino a quel momento. Poche idee, palla ferma e un evidente calo difensivo hanno spianato la strada alla rimonta dei ferraresi, che non smettono di crederci portando alla fine a casa la vittoria. Non cambia quindi praticamente nulla in vetta, Argenta e Bellaria sono ancora appaiate a quota 44 mentre Forlimpopoli insegue a -2, anche se per i Baskérs raggiungere il primo posto sarà piuttosto complicato, ma ancora non impossibile, visto tra l’altro lo scontro diretto contro Argenta in programma alla penultima giornata.
Partono bene i romagnoli, la palla gira e segnano Galassi, Tassinari, Foiera e Benzi: la bomba del capitano biancoblu scava il primo solco sul 7-14, poi due canestri di Charlie e i liberi di Benzi chiudono il primo periodo sul 13-20.
Il Bellaria conduce la gara mentre Ferrara fatica a reagire, cinque punti di Tassinari e altrettanti di Gori lanciano i biancoblu sul 16-30, Bertocco e Grassi non ci stanno, ma all’intervallo si va sul punteggio di 25-37.
Ferrara prova a rientrare, ma si accende Benzi e assieme alla bomba di Mazzotti i bellariesi sono saldamente in controllo sul +14, i liberi di Tongue e di Foiera, assieme ad altri due punti di ‘Manu’ fanno 41-56, poi però Bertocco spara da tre a fil di sirena.
Il play di Ferrara dà l’avvio alla rimonta dei suoi, Bellaria sbanda paurosamente in difesa e i padroni di casa ne approfittano, riducendo lo svantaggio in un amen. I biancoblu faticano terribilmente a trovare la via del canestro, mentre per i ferraresi è tutto facile e sorpassano con la tripla di Pusinanti sul 64-62. Galassi e Tassinari non ne vogliono sapere di arrendersi, l’inerzia però è tutta dalla parte della Scuola Basket che chiude i conti con Bertocco e vince 69-78.

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy