Cookie Policy
Sassuolo Frosinone

Berardi fa 50 in A, il Sassuolo vince a Frosinone e… riecco la zona Europa!

by • 16 Dicembre 2018 • ConcretaCalcio, evidenza, NeroVerde, news, U.S. SassuoloComments (0)148

DOPO QUATTRO gare senza bottino pieno, il Sassuolo riassapora il profumo dei tre punti e risale nuovamente sul treno che ha come destinazione l’Europa: il successo di Frosinone, infatti, permette alla squadra di De Zerbi di piazzarsi al sesto posto, a quota 24 punti. La vittoria mancava dal 4 novembre: anche in quel caso i neroverdi si imposero per 2-0, con una rete per tempo, in casa di una squadra gialloblù. Sei settimane fa il Chievo, ora il Frosinone. Anche oggi, quasi come da copione, il Sassuolo ha approfittato di un autogol: l’ex Ariaudo al 43′ ha deviato nella propria porta il tiro-cross di Duncan.

FINALMENTE BERA – Al minuto 58, poi, su assist dello stesso Duncan ecco il gol del definivo 2-0 firmato da Domenico Berardi, con la fascia da capitano al braccio. E’ una rete importante per il #25 neroverde, arrivato a quota 50 in Serie A. Nonostante buone prestazioni, il nome del classe ’94 mancava sul tabellino dei marcatori da ben 111 giorni.

TRIS DA DURI – Servono anche i gol di Berardi per non scendere da quel treno europeo di cui parlavamo all’inizio: ora c’è il trittico di gare in programma nel periodo natalizio. E si tratta di tre scontri diretti: sabato 22 al Mapei arriva il Torino, a Santo Stefano si va all’Olimpico con la Roma (riuscirà papà Eusebio a mantenere la panchina per sfidare Federico?), poi sabato 29 il girone d’andata si chiude con Sassuolo-Atalanta.

 

Riccardo Corradini

 

FROSINONE-SASSUOLO 0-2

Marcatori: 43′ aut. Ariaudo (F), 58′ Berardi (S)

FROSINONE: Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano (46′ Cassata); Zampano, Chibsah (63′ Pinamonti), Maiello, Beghetto; Ciano, Campbell (63′ Soddimo), Ciofani.
A disp: Bardi, Brighenti, Salamon, Ghiglione, Sammarco, Gori, Molinaro, Krajnc, Cassata, Perica.
All. Moreno Longo

SASSUOLO: Consigli; Lirola, Marlon, Ferrari, Rogerio; Sensi (75′ Bourabia), Locatelli, Duncan; Berardi, Babacar (80′ Brignola), Di Francesco (88′ Magnani).
A disp: Pegolo, Satalino; Lemos, Peluso, Dell’Orco, Magnanelli, Trotta, Matri.
All. Roberto De Zerbi

Arbitro: Abbattista di Molfetta
Assistenti: Alassio di Imperia – Vivenzi di Brescia
IV Ufficiale: Pezzuto di Lecce
VAR: Pasqua di Tivoli – Fiorito di Salerno

Ammoniti Chibsah (F), Rogerio (S), Sensi (S), Ciano (F)

 

Foto: sassuolocalcio.it

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy