Cookie Policy

Budrio senza idee, passano i Baskers Forlimpopoli

by • 18 Febbraio 2019 • Serie D, TimeOutComments (0)80

Serie D – Girone B

Pallacanestro Budrio – Baskers Forlimpopoli 55-59

(10-13; 23-30; 31-44; 55-59)

 

Budrio: Fornasari 14, Cesario, Tugnoli 3, Tuccillo 7, Fiumi 12, Manini, Zanellati 2, Zitelli 7, Paolucci 5, Curti, Zambon 5. All. Simoncioni 

Baskers: Rombaldoni 18, Rossi E. 10, Cortini 10, Biscaro 7, Biffi 6, Camassa 4, Lotti 2, Pedrielli 2, Rossi F., Evangelisti, Monday, Neri. All. Saragoni

Arbitri: Sigg. Campedelli e Delrio

 

Al PalaMarani passano con merito i Baskers , apparsi più solidi e molto più esperti di una Pallacanestro Budrio che non riesce a ripartire dopo la sconfitta infrasettimanale contro Murri.

Pronti via e i Baskers sono subito avanti 5-0 con i canestri di Rossi e Rombaldoni. Le bombe di Zitelli e Fornasari non fanno scappare Forlimpopoli e alla prima sirena il punteggio dice 10-13.

Nel secondo quarto Tuccillo e Zambon infilano 8 punti in un amen che valgono il sorpasso. Dall’altra parte Rombaldoni gestisce bene ogni attacco dei romagnoli ,che tornano avanti nel punteggio grazie ai canestri di Biscaro e Rossi. Qui Budrio si blocca offensivamente: l’attacco diventa confusionario e troppo individualista e nessuno riesce più a segnare dal campo. Alla pausa lunga i Baskers sono avanti 23-30.

Al rientro dagli spogliatoi il copione non cambia: Rombaldoni e Rossi E. continuano a dirigere i Baskers benissimo mentre il primo canestro di Budrio del terzo quarto arriva solamente al 25’. In un amen gli ospiti si ritrovano a +14.

Nell’ultimo quarto arriva finalmente la reazione di Budrio. Rossi E. viene espulso e i padroni di casa tornano a giocare insieme. Fiumi si carica sulle spalle tutto l’attacco di Budrio infilando 10 punti in 4 minuti. La difesa a zona tiene bene e al 37’ lo svantaggio si riduce a 4 lunghezze di distacco.

I Baskers tornano compatti e solidi con la regia di Rombaldoni e i canestri della coppia Cortini-Biscaro fanno tornare gli ospiti a +8. La nuova tripla di Fiumi fa ancora sperare Budrio ma i liberi di Rombaldoni chiudono la partita.

 

Prossime ma partite per le due squadre:

BUDRIO – Riccione

BASKERS – Imola

 

Matteo Fornasari

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy