Cookie Policy

Budrio vince contro Argenta dopo una battaglia

by • 22 Ottobre 2018 • Serie D, TimeOutComments (0)559

Serie D – Girone B

Pallacanestro Budrio – Cestistica Argenta 74-64

(17-12 ; 38-25; 46-49; 74-64)

 

Budrio: Fornasari 11, Cesario 3, Conidi 12, Tugnoli 13, Tuccillo 3, Natali NE, Zanellati, Zitelli 8, Paolucci 2, Curti 7, Zambon 2, Campagna 13. All. Simoncioni

Argenta: Magnani 2, Bonora, Alberti D. 9, Tarroni NE, Quaiotto A. 2, Alberti A. 5, Bianchi NE, Quaiotto L. 9, Montaguti 18, Malagolini 13, Di Tizio 6. All. Bacchilega

Arbitri: Sigg. Cascioli e De Santis

 

Prima vittoria casalinga per la Pallacanestro Budrio che batte Argenta nel big match della terza giornata.

I padroni di casa partono bene con Campagna e Fornasari che infilano 4 punti a testa dando il primo mini vantaggio ai gialloblu (13-8 al 5’). Dall’altra parte sono Quaiotto e Alberti che tengono in partita gli argentani arrivando fino al -2 ,ma la bomba di Campagna allo scadere del primo quarto fa andare i suoi a +5. (17-12 al 10’).

Nel secondo quarto Budrio tenta la fuga: Zitelli e Tugnoli segnano a ripetizione e la difesa tiene bene portando Argenta a forzare parecchi tiri all’interno del pitturato. Si va alla pausa lunga con il punteggio di 38-25.

Al rientro degli spogliatoi la musica cambia: Quaiotto prima e Malagolini dopo infilano due bombe importanti che riducono lo svantaggio. Budrio in attacco non gioca di squadra cercando troppe azioni individuali e ,grazie al canestro dalla media di Quaiotto A., Argenta va addirittura in vantaggio. (46-49 al 30’).

Nell’ultimo quarto Budrio alza la difesa a tutto campo e in attacco Conidi e Tugnoli si prendono la squadra sulle spalle. Le due bombe del primo e i canestri dalla media del secondo danno il +8 a Budrio. Argenta si aggrappa ai rimbalzi offensivi di Montaguti ma la doppia tripla di Campagna e i liberi di Fornasari chiudono la partita.

Prossime partite per le due squadre:

S.B. Ferrara – BUDRIO

ARGENTA – Castiglione Murri

 

Matteo Fornasari

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy