Cookie Policy

CASINA CONQUISTA LA PRIMA VITTORIA IN PROMOZIONE

by • 8 Ottobre 2015 • Promozione, TimeOutComments (0)1003

 

Campionato di Pallacanestro Maschile Promozione Girone B

Nazareno Basket Carpi – Basket Sport Club Casina 64-74

 

 

I tabellini

Nazareno: Sbisà 8, Magri, Barigazzi 2, Panzetta, Campedelli 2, Spasic 13, Antonicelli 6, Cavallotti 12, Cantarelli 10, Goldoni 7, Campedelli 4, Di Lorenzo.   All. Barberis

Casina: Bruni 8, Cassinadri 1, Menechini 8, Costi 3, Grisanti 16, Filippi 4, D’Aurizio 6, Meglioli, Fontanesi 5, Mammi 7, Costi 16.   All. Torlai

Parziali: 19-16, 10-15, 18-21, 17-22

Arbitri: Dargenio e Cascioli

 

CasinaLa prima partita del campionato di Promozione 2015/2016 è un evento per lo Sport Club Casina, che partecipa nonostante la finale persa all’ultimo secondo dell’anno passato. Il ripescaggio li ha premiati e ora devono affrontare il Nazareno Basket nella palestra di Carpi.

L’attesa è finita e la partita comincia su ritmi abbastanza alti, soprattutto per merito dei padroni di casa che possono vantarsi di  un contropiede fulmineo ad ogni cambio possesso. Casina soffre molto questa situazione e subisce molti canestri. Anche in zona offensiva tribola non poco a trovare la via del canestro, più per imprecisione al tiro che per mancanza di idee. Cavallotti porta Carpi a un vantaggio di 3 punti alla fine del primo quarto. Nel secondo parziale trova i punti, ma soprattutto non li concede più: Il Nazareno segna soltanto 10 punti e anche la sorpresa con il contropiede non sembra piu funzionare. Lo stesso copione procede al rientro sul campo, con Grisanti che dimostra ancora una volta di avere molti punti nelle mani e di saperli gestire al meglio. Carpi reagisce con il suo capitano, Cantarelli, e si tiene a galla anche se l’elastico non si ricuce mai abbastanza. Gli ultimi dieci minuti vedono apparire la presenza imponente di Costi, che realizza 12 dei suoi 16 punti in questo quarto. Spasic cerca di reagire e mette a referto 8 punti in fila, ma la partita sta sfuggendo dalle mani dei padroni di casa. L’ultimo tentativo disperato è il fallo sistematico, ma i giocatori del Casina non sbagliano dalla linea della carità e portano a casa una fondamentale vittoria per il morale e, in vista futura, per la classifica.

Lo Sport Club parte alla grande in questa Promozione, e si presenta come avversario scomodo da affrontare per qualsiasi squadra. Il Nazareno Basket fatica un po’ all’esordio, ma è ancora presto per dare giudizi, e soltanto nelle prossime settimane si capiranno i veri valori delle squadre.

 

Davide Menechini

immagine di repertorio stagione 2014-2015

 

Iscriviti a  TimeOut & TimeOut Nba e seguici su Facebook

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy