Cookie Policy

Castenaso sei perfetta…è Salvezza!!

by • 26 Maggio 2019 • Serie C Silver, TimeOutComments (0)62

Serie C Silver – Playout Gara 2

Pallacanestro Castenaso – CVD Casalecchio 64-48  (2-0)

(15-16 ; 29-25 ; 50-39 ; 64-48)

 

Castenaso:Masini 2, Recchia, Ballini 9, Baietti 13, Righi 7, Capobianco 8, Ginevri n.e, Cantore 8, Ballardini 13, Zucchini, Quarantotto 4. All. Castelli.

Cvd:Baccilieri n.e, Dawson 3, Trois 7, Bernardi 3, Sighinolfi 10, Penna 7, Ghiacci 4, Fuzzi 7, Taddei 5, Santilli 2, Lelli n.e. All. Gatti.

Arbitri: Sigg. Bonaga, Ferrara.

 

Playout: gara 2. Si torna in campo dopo la vittoria esterna di Castenaso in gara 1; ciò significa che i padroni di casa sono a una sola vittoria dal raggiungere la salvezza, mentre gli ospiti non possono più sbagliare e devono vincere per portare la serie alla “bella”.

Si parte e, come era lecito aspettarsi, le squadre partono abbastanza contratte; dopo 2’ il punteggio è ancora inchiodato sullo 0-0 fino a quando Fuzzi realizza dando il primo vantaggio ai suoi. Castenaso stenta a sbloccarsi in attacco e allora coach Castelli decide di buttar nella mischia forze fresche dalla panchina; la mossa porta gli effetti desiderati e con Baietti e Quarantotto i bianconeri volano sul +4(12-8) al 8’. Cvd non si lascia di certo intimorire e con una zampata sul finale di Trois, chiude il primo periodo avanti di 1(15-16).

I padroni di casa incominciano il quarto in maniera decisa, dimostrando di esser definitivamente entrati dentro il match, Ballardini va a segno e supportato dal sempre solido Capobianco fa scappare i suoi sul +7. Sighinolfi realizza due canestri di pregevole fattura tenendo a contatto gli ospiti ma Ballini con un siluro dei suoi, ridà sei lunghezze di vantaggio ai bianconeri. Sull’ultima azione del periodo un tap-in volante di Taddei fissa il punteggio sul 29-25 Castenaso.

Dopo l’intervallo lungo la gara si fa ancora più maschia; nessuna delle due squadre è disposta a cedere anche un solo centimetro alla compagine avversaria esaltando così il numerosissimo e corretto pubblico oggi accorso al palasport di Castenaso.

Castenaso trova risorse in un Cantore formato deluxe e, chiudendo ogni varco nella propria metà campo difensiva, vola via, scollinando la doppia cifra di vantaggio. Fuzzi e Sighinolfi le provano tutte per riportare sotto gli ospiti che però continuano a fare un enorme fatica a trovar la via del canestro; una bomba di talento purissimo di Righi fa scappar via Castenaso sul +15(55-40) al 35’ e il traguardo tanto sperato si incomincia a vedere chiaro all’orizzonte.

Gli ospiti tentano il tutto per tutto alzando al massimo la pressione difensiva, i liberi di Dawson riportano a -10 Cvd ma Castenaso è brava a mantener il sangue freddo nel finale e con i liberi di Baietti e Ballini, la partita si chiude con il punteggio di 64-48 . La festa per una salvezza meritata sul campo può partire.

Tanti applausi vanno sicuramente anche al Cvd che esce a testa alta da questa avvincente serie di playout. Castenaso alla fine della stagione raggiunge il suo obbiettivo; un traguardo che dopo un inizio di campionato da 0 W e 10 sconfitte, a molti sembrava impossibile. La compattezza del gruppo ha fatto sicuramente la differenza, anche nei momenti più difficili.

Infine, non si può che dedicare tutto ciò a Luigi Campone, grande persona e presidente della Pallacanestro Castenaso che purtroppo ci ha lasciato nell’Ottobre scorso. #mollaremai

 

Daniele Baietti

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy