Cookie Policy

Castenaso vince in “Furla” e conquista la prima vittoria esterna della stagione

by • 11 Febbraio 2019 • Serie C Silver, TimeOutComments (0)42

Serie C Silver

Ginnastica Fortitudo 64-71 Castenaso

(11-24; 35-44; 44-58; 64-71)

 

Sg Fortitudo: Barattini 7, Zinelli 13, Chiarini n.e, Tosini 12, De Denaro, Deledda 4, Ponteduro, Pederzoli 5, Vietri n.e, Ranieri 6, Nanni 12, Pesino 5. All. Tasini.

Castenaso: Masini n.e, Recchia n.e, Malverdi, Ballini 11, Baietti 6, Righi 20, Capobianco 7, Ginevri 3, Cantore n.e, Ballardini 24, Zucchini. All. Castelli.

Arbitri: Sigg. Laveneziana, Cavina.

Prima vittoria esterna stagionale della Pallacanestro Castenaso che espugna lo storico campo della ‘’Furla’’ battendo l’Sg Fortitudo dopo un match condotto dal primo minuto di gioco.

Si parte con gli ospiti che, fin da subito, dimostrano di essere venuti a giocare con le idee ben chiare: Ballardini e Capobianco partono subito forte, attaccando il ferro costantemente, dall’altra parte l’Sg non riesce quasi mai a trovare il fondo della retina; il canestro di Ballini al 5’ significa +10 Castenaso e obbliga coach Tasini al primo time-out. Al rientro in campo il copione non sembra cambiare: Nanni con 2 canestri prova a dar la scossa ai suoi, ma i bianconeri hanno decisamente più energia degli avversari e il canestro allo scadere di Ballardini chiude la prima frazione sull’ 11-24 ospite.

Il secondo quarto riparte sulla falsa riga del primo. Le bombe di Baietti e Ginevri fanno volare via Castenaso sul +18 ma Zinelli e Tosini vanno a segno tenendo in linea di galleggiamento l’Sg che in difesa prova a mischiare le carte mettendosi a zona . Zona che però viene perennemente bucata da un incandescente Righi, che realizza 10 dei suoi 20 punti finali in un amen, ricacciando indietro i biancoblù. Un parziale di 10-2 sul finire del quarto, con bomba allo scadere di Pesino (esattamente come all’andata) fa tornare i padroni di casa sotto la doppia cifra di svantaggio e si va all’intervallo lungo sul 35-44 Castenaso.

A inizio della ripresa ci si aspetta una reazione da parte dell’Sg Fortitudo e invece, ancora una volta, è Castenaso a ripartire forte; in attacco prima Ballini, con 5 punti filati ,poi Ballardini segnano con continuità, e in difesa gli ospiti non calano neanche di un minimo l’intensità, concedendo appena 9 punti in questo quarto, ai biancoblù.

La reazione che però tutti si attendevano da parte dei padroni di casa arriva a inizio della quarta frazione. Gli ospiti iniziano a sentire la stanchezza per il grande sforzo compiuto fin qua: da una parte Zinelli e Nanni vanno a segno, mentre dall’altra l’attacco di Castenaso si inceppa, merito soprattutto del buon apporto difensivo dei biancoblù. Si entra negli ultimi 2 minuti con Castenaso avanti di 7: un canestro di Ballardini sullo scadere dei 24 sec, dopo una bell’azione di squadra, da il +9 ospite; l’Sg riesce a riportarsi fino al -5 con una bomba dall’angolo di Tosini, ma i bianconeri sono bravi a gestire gli ultimi possessi e i liberi di Righi fissano il punteggio sul 64-71 Castenaso.

La squadra di coach Castelli conquista così, la prima vittoria esterna della sua stagione, battendo una mai doma Sg Fortitudo e dimostrando ,con i risultati ,i miglioramenti a livello di squadra visti nell’ultimo periodo.

Prossimi impegni per le 2 squadre:

Castelfranco – Sg Fortitudo

Castenaso Medicina

Daniele Baietti

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy