Cookie Policy

Con la vittoria contro Piumazzo la Macelleria Danilo si porta sul 5-0

by • 5 dicembre 2018 • Prima Divisione, TimeOutComments (0)29

Prima Divisione Girone C

Scuola Pallacanestro Piumazzo 2002 – Macelleria Danilo Pol. Bk Castelfranco Emilia 56-60

(6-12; 19-9; 15-17; 16-22)

 

Piumazzo: Cintori 6, Cavani 9, Bruni N. 8, Bruni E. 13, Bruni A., Alberoni, Sforza 2, Zacchiroli, Di Bona (k) 6, Pevarello 10, Lova, Barioni 2. All. Marchesini – Zavatta

CFE: Berti 5, Riccò, Corticelli 4, Paone, Pattuzzi, Romagnoli 15, Aldrovandi 12, Esposito (k) 2, Monari 1, Sentimenti 17, Valenti 4, Michelini. All. Cardinale

Arbitri: Cascioli e Campedelli

 

E’ tempo di derby in quel di Piumazzo: i padroni di casa ospitano i Cardinals Castelfranco, che arrivano al match con un filotto di 4 partite, in un match molto importante per la classifica.

Partono bene i biancoverdi di Cardinale, che limitano molto bene le bocche da fuoco avversarie, lasciando Piumazzo a soli 6 punti. Nel secondo quarto la musica cambia, i padroni di casa trovano la via del canestro più spesso; inizialmente la Macelleria Danilo riesce a rispondere colpo su colpo, ma nella seconda parte del periodo Piumazzo mette a segno un parziale di 9-0 che chiude sul 25-21 all’intervallo.

L’approccio al terzo quarto è fondamentale per incanalare il match, Piumazzo piazza un altro colpo deciso agli avversari costringendo coach Cardinale al timeout sul 36-25. Gli ospiti si ricompattano, con 5 punti in rapida sequenza restano attaccati alla partita, rosicchiando poi altre lunghezze prima della penultima sirena: 40-38.

I ritmi sono elevati e se l’intensità dei padroni di casa è conosciuta, la sorpresa è l’atteggiamento dei biancoverdi, che forse memori delle due partite della stagione passata, entrambe perse sul filo di lana, si adeguano al livello fisico e mentale di Piumazzo. Si prosegue punto a punto fino agli ultimi minuti, cogli ospiti che mettono il naso avanti, per il +3 a 33” alla fine. Timeout di coach Marchesini, i Cardinals tengono benissimo in difesa e recuperano il rimbalzo dopo un tiro forzato allo scadere dell’azione. ½ di Aldrovandi, 2/2 dall’altra parte; timeout Macelleria Danilo per avanzare la rimessa. Canestro della staffa di Romagnoli, che sfugge al fallo sistematico timbrando il 56-60 finale che fa esplodere i biancoverdi e tutti i tifosi ospiti che hanno assistito al match, rendendolo uno spettacolo di categoria superiore.

Altra significativa vittoria della Macelleria Danilo Castelfranco, che dimostra di saper affrontare e risolvere i problemi, come essere sprofondati sul -11 dopo appena 3 minuti della ripresa; lo scorso anno la mancata reazione ai parziali di Piumazzo ne aveva sancito la sconfitta, quest’anno vale il 5-0 in classifica.

Prossimo impegno per Piumazzo sarà venerdì a casa dell’SBM, mentre i Cardinals ospiteranno RDG Antal, altra imbattuta, ma con una partita giocata in meno.

 

Esposito Andrea

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy