Cookie Policy

Consolata che pasticcio!

by • 9 Ottobre 2015 • evidenza, fcconsolata67, newsComments (0)1104

logo consolataCampionato seconda categoria Modena girone G

Consolata – Modenese 1 – 3

Marcatori: 5′ Nartey, 10′ Mondani, 15′ Ouattara, 25′ Venturelli

 

Consolata: Cavazzuti, Pacella, Scolaro, Pacella, Porro, Stefani, Chiea, Venturelli, Branduzzi (Guidelli), Gianaroli (Bellini), Romoli, Chiletti (Garetti). A disp: Sirianni, Altieri, Gaspari, Simonini. All. Fontanesi

 

Modenese: Trenga, Bellodi, Covaliov, Bochie, Armillotta, Ogedeie, Nartey, Riso, Ouattara, Mondani, Ahmetaj. A disp: Miranda, Tourè, Debbia, Salvioli, Palazzoni, De Stefano, Zanchetta. All. Morandi.

 

La Consolata cade ancora, seconda sconfitta consecutiva in campionato e terza in generale se si considera anche la Coppa Emilia della scorsa settimana. Periodo non proprio roseo per i sassolesi al quale si aggiunge una serata non felice per il numero uno Cavazzuti.

Primi 15′ da film horror per i numerosi spettatori presenti alla Bombonera della Consolata. Al 5′ Nartey scappa via sulla destra, non coperto bene dal mediano rosso-blu e defilato in area calcia a incrociare piegando la mano di Cavazzuti. Al primo affondo e al primo tiro la Modense è già avanti. Al 10′ una generosa punizione fischiata dall’arbitro si trasforma nel 2-0 ospite. Mondani calci morbido dai 25 metri, Cavazzuti la battezza fuori e invece il pallone finisce in rete. Al 15′ Ouattara calcia dalla sinistra sul palo di Cavazzuti il quale si fà sorprendere una terza volta per il 3-0 ospite. Davvero una serata no per il numero uno della Consolata. La Consolata è tramortita (sembra di assistere alla partita Inter – Fiorentina della scorsa settimana) e fà fatica a reagire. Al 20′ su un cross innocuo di Romoli Trenga pasticcia e consegna il pallone al limite a Gianaroli che però a porta sguarnita di prima intenzione calcia alto (il numero 9 rosso-blu sembra davvero di aver perso la via del gol). Al 25′ la Consolata riesce ad accorciare, splendida punizione di Venturelli che non lascia scampo a Trenga. Secondo gol in campionato per il fantasista – rapper rosso-blu. La Consolata prende un pò di coraggio ma la Modenese davanti spaventa, al 35′ su un angolo gli ospiti segnerebbero il 4-1 ma l’arbitro annulla per fuorigioco alquanto dubbio. Il primo tempo finisce senza ulteriori scossoni.

Nella ripresa la Consolata prova a riportarsi in partita ma la Modenese difende bene e respinge ogni attacco rosso-blu. Al 60′ mister Fontanesi prova con le forze fresche di Bellini e Guidelli al posto di Gianaroli e Branduzzi. Là davanti i due nuovi entrati creano qualche grattacapo ai difensori modenesi senza però impensierire Trenga. Al 70′ Ouattara sbaglia un gol clamoroso, punizione di Mondani respinta corta di Cavazzuti sui piedi del 9 modenese che incredibilmente calcia fuori. Al 85′ Stefani atterra in area Mondani dopo che comunque il 10 giallo-blu aveva tirato in porta, l’arbitro Maglie opta per un rigore abbastanza dubbio solo per il fatto che l’azione si era comunque conclusa. Cavazzuti, in questa occassione, è bravo e respinge il rigore di Mondani. Al 95′ espulso Porro per doppia ammonizione, anche qui con la decisione del direttore di gara che lascia alquanto dubbiosi.

La Consolata esce con le ossa rotte e con la seconda sconfitta consecutiva anche se sul risultato incidono, e non poco, i primi 15 minuti. Sembra si sia smarrita un pò la retta via dei buoni propositi stagionali. Bisogna ripartire al più presto con il lavoro e il sacrificio. Domenica occasione del riscatto in quel di Serramazzoni alle 15:30 contro il Team Fox.

 

 

Michele Gianaroli

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy