Cookie Policy

Consumi: “Soddisfatto della ripresa” De Zerbi: “Arbitro in difficoltà”

by • 24 Febbraio 2019 • ConcretaCalcio, evidenza, NeroVerde, U.S. SassuoloComments (0)99

Al termine della sfida tra Sassuolo e Spal terminata col punteggio di 1-1 sono intervenuti in sala stampa gli allenatori delle due squadre.

Il primo a presentarsi ai microfoni in conferenza è l’allenatore in seconda della Spal, Consumi:

“Per me è stata una partita vissuta in maniera particolare, è la mia prima panchina in serie A e l’assenza dell’allenatore si fa sentire. Credo che i ragazzi siano stati molto bravi oggi, ci siamo allenati alla grandissima in settimana e abbiamo fatto una bella partita contro un Sassuolo che è sempre pericoloso, in particolare in fase di possesso. In generale la prestazione è positiva, rimontare è impegnativo. Mister Semplici sta bene, sta recuperando dopo l’operazione ed è sulla buona strada per tornare. Petagna e Bonifazi? Felicissimo della loro partita. I gol di Andrea ci fanno comodo e con quello di oggi ha raggiunto la doppia cifra, mentre Kevin sta migliorando ogni giorno di più, sta recuperando la condizione fisica ottimale dopo l’infortunio dello scorso anno e ci sta dando una grande mano.
Nel secondo tempo non abbiamo cambiato modulo, bensì solo atteggiamento in fase difensiva. La scelta del 4-4-2 è stata fatta perchè dovevamo chiudere gli spazi avversari soprattutto sulle fasce. Nei primi 45 minuti eravamo in difficoltà poiché non riuscivamo a chiudere il Sassuolo, da lì in poi abbiamo preso coraggio nella fase di possesso palla e siamo migliorati nettamente.
Esclusione di Viviano? Ha avuto un problema durante la settimana e non abbiamo voluto rischiare, per questo la scelta di Gomis. Non commento le decisioni arbitrali.”

Subito dopo ecco il mister neroverde De Zerbi:

“Nel primo tempo abbiamo fatto bene, non abbiamo dato possibilità alla Spal di calciare in porta. Per quanto riguarda il secondo tempo la partita si poteva vincere anche 1-0, è tornata in equilibrio su un rigore. Abbiamo subito poco, sapevamo che loro sono bravi nei calci piazzati e li abbiamo contenuti bene. Durante la ripresa non riuscivamo ad uscire in maniera brillante come nei primi 45 minuti, non riuscivamo a ripartire come abbiamo fatto brillantemente in due-tre episodi con Boga e Djuricic in precedenza. Non abbiamo avuto occasioni limpide ma mi sembra che anche la Spal non ne abbia avute tantissime.
Odgaard? In settimana l’ho visto meglio di Babacar perciò ha meritato di giocare. Babacar lo coccolo, ma mi aspetto una reazione da parte sua e sto cercando di farglielo capire anche in questo modo. Episodio Duncan? Sono falli di gioco, entrato in ritardo in entrambi gli inteventi. Dei singoli sono soddisfatto: Demiral ha fatto bene, Ferrari anche, Magnanelli uno dei più positivi. Voglio investire sui giocatori di talento e dar loro il minutaggio necessario per prendere confidenza col campo. La partita è stata bloccata a livello tattico questo è vero; ho optato per la difesa a 3 per evitare ripartenze. Sul fatto arbitrale non mi è piaciuto la situazione di settimana scorsa a Ferrara, poi è chiaro che con i successivi giorni pieni di poleniche può capitare di non trovare tutta la serenità di arbitrare una partita importante ed equilibrata come quella di oggi. Non sono contento e non condivido le scelte prese dall’arbitro oggi.

 

Stefano Accardo

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy