Cookie Policy
Basket San Secondo

De Vivo trascina il BSS alla vittoria contro Gossolengo

by • 7 Dicembre 2018 • Prima Divisione, TimeOutComments (0)107

Prima Divisione Girone A

GOSSOLENGO – BASKET SAN SECONDO 57-67

(12-17;30-36;37-49;57-67)

 

Gossolengo: Mulazzi 4, Ferrari, Dodi 4, Cobianchi, Barbieri 3, Rossi 2, Agosti 9, Bruschi, Silva, Tavani 18, Riboni 17. All.Gravante

San Secondo: Ferri, Dimonte 10, Filippi, Adorni, Finardi 4, Rancati, De Vivo 27, Montanaro 11, Argentieri 2, Franzini 7, Lusardi 6. All.Corallo

Arbitri: Sogno e Reynoso

 

Trasferta insidiosa per il Bss che si presenta a Gossolengo, campo storicamento ostile per i sansecondini, dopo la brutta debacle casalinga della scorsa settimana contro il Basilicagoiano.
I locali allenati da coach Gravante invece sono reduci da un inizio di campionato al di sotto delle aspettative che li ha visti soccombere 4 volte su 5 partite.
Inizio partita caratterizzato dal botta e risposta tra i due capitani, Dodi e Montanaro, che realizzano i primi punti della contesa; le iniziative di De Vivo (alla fine saranno ben 12 i falli subiti) consentono agli ospiti di chiudere il primo quarto avanti di 5 (12-17).
Gossolengo carica di falli è costretta a rifugiarsi nella difesa a zona a inizio secondo periodo, ma è ancora De Vivo ben coadiuvato dal totem Franzini a piazzare un break di 7-0 che porta i suoi al massimo vantaggio (12-24); Riboni non ci sta e con 9 punti consecutivi firma un controbreak che consenta al Gossolengo di andare all’intervallo lungo sotto di 6 lunghezze (30-36).
Terzo periodo caratterizzato da un ottima difesa di squadra dei ragazzi di coach Corallo che concedono solamente 7 punti ai locali e allungano sul +12 di fine periodo (37-49).
I padroni di casa non ci stanno e con una tripla da 8 metri di Riboni si riportano sul -4 (50-54); due triple di Dimonte e la precisione dalla lunetta di De Vivo comunque chiudono la contesa a favore dei bianconeri.

Punteggio finale (57-67).
Bene il Bss che rialza la testa dopo la brutta sconfitta casalinga e si proietta con spirito positivo alla supersfida di martedi 11/12 contro la capolista Bibbianese; Gossolengo senta la manca di un uomo di esperienza come Arata ma ha tutte le carte in regola per poter ancora dire la sua in questo campionato

MVP: De Vivo

Luigi Corallo

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy