Cookie Policy

Di Ghepard, pantere e underdogs: Baricella si prende l’Academy

by • 20 Maggio 2019 • Promozione, TimeOutComments (0)38

Promozione, Semifinale Playoff CD – Gara 1

Ghepard – Bianconeriba Baricella 77-85

(21-28, 37-47, 57-67)

 

I Tabellini

Ghepard: Romagnoli 3, Brunello 8, Sanmarchi ne, Rossi P. Lui. (K) ne, Rossi P. F. ne, Aldieri P. 7, Tullio 24, Aldieri A., Rizzardi 6, Ghedini 25, Sanguettoli, Rossi P. Lud. 4.

All. Bonacorsi

Baricella: Cuoghi 1, Ballarin 7, Barbieri 7, Frazzoni 9, Sitta 22, Lenzi (K) 6, Villani, Mantovani 5, Furlanetto, Donati 17, Samorè ne, Minozzi 11.

All. Calandriello, 1° Ass. Gualandi

Arbitri: Placanica F. (BO) – Brini G. (BO)

Segnapunti: Damiani D. (BO)

Cronometrista: Cottariello D. (BO)

20.05.2019, Academy Sport Village, Torreverde, Castel Maggiore (BO) – Show bianconero all’Academy, casa della quotatissima Ghepard di Ghedini e Tullio: i ragazzi di coach Calandriello infilano la 4^ vittoria consecutiva in questi playoff, un lungo volo da cui nessun baricellese vorrebbe mai scendere.

Altra serie, altro giro, soliti regali: Donati e Sitta (entrambi classe ’97) guidano Baricella con 39 punti di coppia, seguiti da Minozzi e Frazzoni con freddezza e classe; per i gialloneri brillano Ghedini e Tullio, ma l’impatto dei due fuoriclasse non basta ad evitare uno scivolone casalingo che ribalta incredibilmente il fattore campo.

Baricella – in vantaggio per 40′ – si dimostra squadra solida e talentuosa, capace di sprintare ma anche farsi rimontare, pur senza mai perdere la testa, attestando nuovamente il vantaggio sui sulla doppia cifra in diverse occasioni.

Ghepard tradita da una brutta percentuale ai liberi e cattive scelte offensive sul finire di partita, quando il peso dell’attacco era tutto sulle spalle del #20 giallonero, mentre Baricella riusciva a trovare da tutti gli effetti qualità, equilibrio e tanta sostanza.

Gara 2 sarà venerdì 24/5 alle 21:30, al Palazzetto dello Sport di Via Pedora a Baricella.

 

La cronaca

Partenza sprint dei ragazzi di coach Calandriello: 5-11 a 6′, poi 9-16 a 4’40”, con coach Bonacorsi a non fermare il match; ne approfittano i bianconeri, che con il neo-entrato Mantovani mantengono il 13-22 a 2’50”. Ghepard non ci sta e reagisce con Ghedini, ma ancora Mantovani con una buona lettura nel cuore dell’area appoggia l’assist di Minozzi (tripla doppia per il #85 bianconero, con 11 punti, 10 rimbalzi e 10 assist); Ghepard reagisce con i soliti Tullio e Ghedini, ma Baricella è brava a mantenersi in vantaggio fino al 21-28 di fine primo periodo.

Ghepard reagisce di rabbia, e in un amen si rifà sotto con Ghedini (26-30) e Pasquale Aldieri (28-30): tutto da rifare per Baricella, che però non si scompone e, anzi, trova in Ballarin la chiave per scardinare la non perfetta difesa di casa. Il #7 di coach Calandriello segna 2 triple nel quarto, riportando Baricella sul 30-38 a 4’30”; Donati e Barbieri trafiggono i gialloneri (32-43), Tullio ritrova precisione dalla lunetta (34-43) e riporta sotto i padroni di casa, fino a che un’altra tripla di Minozzi (3 su 3 dalla lunga distanza nei primi 20′) non mandi Baricella all’intervallo sul 37-47.

Pronti, via e si torna in campo nel segno giallonero: Tullio e Brunello fanno -7, ma un devastante parziale di 0-7 lancia Baricella sul 40-54; efficace il floater di Pasquale Aldieri (44-57), ma la terribile coppia Sitta-Donati firma un altro parziale bianconero (46-62); Brunello prova a rispondere (-14 Ghepard), Tullio segue il compagno nella reazione, ma ancora Donati ristabilisce il vantaggio baricellese sul +15. Brunello e una tripla del solito Pasquale Aldieri riportano Ghepard a -10, prima che un redivivo Sitta – limitato dai falli nei primi 20′ – faccia 57-67 in conclusione di terzo quarto.

Inizia l’ultimo quarto, e la Ghepard si aggrappa ai suoi veterani: Tullio ritrova la mano dalla lunetta (61-67), Ballarin subisce fallo dal #10 bianconero e fa +7 a cronometro fermo; si sveglia Ghedini (66-70), e solo un brutto filotto giallonero ai liberi (1 au 4) e un fallo tecnico allo stesso Ghedini permettono a Baricella di tornare sul 67-72 a 3’51”. Ghedini reagisce con il canestro e fallo (70-72), ma è un solido Barbieri a rintuzzare i tentativi dei padroni di casa (70-76). Baricella vede il traguardo, un lucido Frazzoni pesca Donati per la tripla del 72-81 a 1’26”. Partita chiusa? No! Tullio riavvicina la Ghepard sul -6, ma un freddissimo Frazzoni segna il 76-83 definitivo, per una gara 1 che si chiude sul +8 baricellese.

 

 

Lorenzo Gualandi

 

Iscriviti a TimeOut Basketball

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy