Cookie Policy

Dilplast Clevertech Montecchio sfiora l’impresa

by • 25 Gennaio 2019 • Serie C GoldComments (0)57

Serie C Gold

L’Arena Montecchio –Bologna Basket 2016  80-89

(28-23, 40-46, 56-67)

 

DILPLAST – CLEVERTECH MONTECCHIO: Seclì 2, Bertolini 17, Vecchi 12, Astolfi 10, Gruosso 9, Vanni 17,
Pasini 2, Negri 9, Guidi 2, Riccò n.e., Borghi n.e., Broglia n.e. All. Martinelli

BOLOGNA BASKET 2016: De Pascale 8, Legnani 7, Mazzocchi 1, Cortesi 7, Guerri 9, Fin 25, Tugnoli,
Fontecchio 15, Folli 17, Poluzzi n.e., Antola n.e., Bartolini n.e. All. Lolli

Arbitri: Resca Luca e Ferrara Claudia

 

Prova di orgoglio per Dilplast – Clevertech Montecchio nei confronti di una delle squadre candidate al salto
di categoria. I montecchiesi, però, da segnalare l’indisponibilità per infortunio di Riccò, non riescono ancora
a dare la prima gioia casalinga al proprio pubblico contro una squadra, Bologna Basket 2016, apparsa
leggermente sotto tono anche a causa delle indisponibilità di Poluzzi e Polverelli.

La partita inizia dopo un minuto di raccoglimento in memoria di Massimo Bertani, montecchiese, grande
appassionato di pallacanestro, prematuramente scomparso.
Primo quarto con gli attacchi di entrambe le compagini protagonisti. Tutti gli uomini dei due quintetti
vanno a segno ripetutamente ma è Dilplast a prendere un leggero vantaggio (+8 punti al settimo minuto
con Astolfi) subito rintuzzato, però, da 5 punti consecutivi di Folli. Bertolini e Vecchi da una parte e Fin e
Fontecchio dall’altra si mettono in evidenza con belle giocate rendendo la prima frazione di gioco piacevole
e chiusa con il punteggio alto di 28-23 per i padroni di casa.
Ad inizio secondo periodo Bologna piazza un mini-break di 8 punti portandosi in vantaggio al terzo minuto
ma Bertolini è difficilmente marcabile dalla difesa bolognese e riporta Montecchio in parità e successivo
vantaggio. Il periodo prosegue con un alternarsi di vantaggi interni-esterni fino agli ultimi tre minuti di gioco
quando Bologna riesce a prevalere leggermente e chiudere la metà gara con il margine di +6 punti.
Al rientro in campo per il terzo periodo la gara cambia registro e diventa nevrotica e spigolosa, qualche
palla persa sanguinosa per Montecchio ed una direzione arbitrale rivedibile fanno sì che gli uomini di
Martinelli si carichino di falli permettendo a Bologna di prendere un buon margine.
Nell’ultima frazione Montecchio non si dà per vinta e grazie alle penetrazioni di Vecchi e Bertolini ricuciono
le distanze, vanificate, però dalla solidità in attacco di Fontecchio. La gara continua fra le numerose
interruzioni per falli, fischiati soprattutto a Montecchio, e relativi tiri liberi, fino all’ultimo minuto dove un
paio di realizzazioni dalla distanza di Gruosso e Vanni fanno tremare i polsi ai Bolognesi. Ancora quattro
liberi realizzati da Fin chiudono la contesa a favore di Bologna Basket 2016.
Per Montecchio una sconfitta che non smuove la classifica ma la consapevolezza di aver disputato una
partita di carattere e buona tecnica. In evidenza Vecchi e Bertolini per Montecchio e Folli e Fin (MVP con 25
punti) per Bologna.

Stefano Botti

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy