Cookie Policy
sampolese ristorante dopo vittoria vs castellana

Due punti d’oro per Mirandola in casa di San Polo

by • 3 Febbraio 2019 • Serie D, TimeOutComments (0)80

SERIE D

SAMPOLESE – NEW BASKET MIRANDOLA 58-63

(13 – 18/ 27 – 29/ 46 – 39)

 

SAMPOLESE: Tognoni 8, Minardi 10, Grulli 1, Hasa 4, Magliani 5, Margini 5, Galassi 1, Tondo 10, Braglia 8,
Benevelli 4, Davoli 2. All: Corali

MIRANDOLA: Vivarelli 12, Patrese 12, Nasuti 4, Di Curzio 4, Piazza 2, Baccarani 2, Aspergo 5, Tognoni,
Stucchi 3, Cavallini 13, Arletti 4, Manzi 2. All: Dotti

Arbitri: Torri e Moro

 

La New Basket Mirandola espugna il Palasampolese in un vero e proprio scontro salvezza della terza
giornata di ritorno.
Un match a basso punteggio fin dalla palla a due, sempre in equilibrio fino a metà ultimo quarto nel
momento in cui gli ospiti hanno dato la spallata decisiva alla partita grazie soprattutto a due triple di
Cavallini.
Parte forte la Sampolese grazie alle penetrazioni di Minardi che costringono coach Dotti al primo timeout
(10 – 6), da cui i propri uomini escono bene ritrovando buone trame di gioco che permetteranno di
chiudere il quarto con l’inerzia a favore.
La Sampolese si rifà sotto grazie alle giocate di energia di Hasa (21 – 20) ma Mirandola si riporta in
vantaggio grazie ai tiri liberi di Vivarelli e alla bomba di Stucchi; a metà secondo parziale la sfortuna si
abbatte nuovamente sui biancorossi, che perdono nuovamente Minardi per un infortunio che non lo vedrà
più tornare in campo.
L’equilibrio regna sovrano anche al rientro dagli spogliatoi fino a metà frazione, momento in cui i padroni di
casa alzano l’intensità difensiva e ritrovando fiducia in attacco grazie alle bombe del duo Margini – Braglia e
ad un canestro in penetrazione di Benevelli per il + 7 (46 – 39).
Gli ospiti sono bravi a rimanere lucidi di fronte all’inerzia degli avversari e trascinati dai punti di Patrese
supportato dalla tripla di Cavallini si riportano in vantaggio (46 – 48), un'altra conclusione dall’arco di
Braglia sblocca i compagni ma Mirandola ricaccia indietro gli avversari sempre grazie a Cavallini e Patrese,
che regala ai compagni il vantaggio più importante (56 – 61) a pochi possessi dalla fine del match.
Nel prossimo turno la Sampolese sarà di scena sul campo della Pallavicini venerdì prossimo, mentre
Mirandola se la vedrà contro Correggio domenica tra le mura amiche.

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy