Privacy Policy
enter shikari tour-wien-2017-album

Enter Shikari – The Spark (2017)

by • 8 ottobre 2017 • ConcretaMusicComments (0)637

enter shikari release live outside-music-video-the-spark-album-due-in-september-imageLa scintilla, quella cosa che è alla base di ogni processo creativo: quell’attimo d’illuminazione che arriva magari alla fine di una giornata estenuante passata in sala registrazione.

Beh, non si può dire di certo che quest’ultima manchi agli Enter Shikari che il 22 settembre sono usciti con il loro quinto lavoro in studio “The Spark” (la scintilla, appunto).

Dopo un intro strumentale dalle sonorità sognanti che ci trascinano una atmosfera quasi spaziale non che anche la title-track dell’album “The Spark”; capiamo subito che la nuova direzione del gruppo dell’Hertfordshire è indirizzata verso frequenze più commerciali rispetto ai precedenti lavori, caratterizzati dall’ unione di rabbia Post-Hardcore e suoni Dubstep e Drum & Bass..

Pezzo che sicuramente fa da portavoce del nuovo percorso della band è Live Outside singolo che testimonia ancora una volta l’incredibile versatilità del cantante Rou Reynolds, una canzone sorretta da una strofa rappata e un ritornello accattivante e coinvolgente. La base elettronica per ora si limita ad accompagnare senza particolari sussulti degni di nota.enter shikari

Il proseguimento del disco potrebbe risultare un po’ ostio per i fan di vecchia data.

In tal caso Take My Country Backè tra i brani che più richiamano l’epoca passata del gruppo ed è anche tra le tracce più dirette del disco.

Altro scoglio che potrebbero difficile da superare sono il fatto di aver dato più spazio a ballad come “Airfield”, “Shinrin-yokuoppure l’intimissima “An Ode To Lost Jigsaw Pieces” non ostate siano tutti pezzi di ottima fattura.

Ovviamente gli Enter Shikari non rinnegano le loro origini, e possiamo capirlo in brani come  “Rabble Rouser” e “The Revolt Of The Atoms.

Il cambio di rotta verso sonorità più piacevoli e meno graffianti non fa di “The Spark” un anello debole; al contrario, dimostra che la band vuole ancora mettersi alla prova dando vita ad un lavoro più intimo ma allo stesso tempo meticoloso.

 

 

TRACK LIST:

  1. The Spark
  2. The Signts
  3. Live Outside
  4. Take My Country Back
  5. Airfield
  6. Rubble Rouser
  7. Shinrin-yoku
  8. Undercover Agents
  9. The Revolt Of The Atoms
  10. An Ode To Lost Jigsaw Pieces
  11. The Embers

 

 

Federico Monaco

 

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy