Cookie Policy
Fiorano 2017-2018

Esordio amaro per il Fiorano

by • 3 Settembre 2017 • A.C. Fiorano, ConcretaCalcioComments (0)529

Fiorano – Agazzanese 0-1

Marcatore: Bonomi (A) al 24° st

 

Ac Fiorano: Bonadonna, Costa, Hajbi, Alicchi, Saetti Baraldi, Budriesi, Tardini (Di Costanzo al 36° st), Baldoni (Algeri 38° st, Zamble, Ansaloni, Rizzo (Gamberini 42°st). A disp: Briglia, Barbati, Ferrari, Cavallini. Allenatore: Fontana

Agazzanese: Daffe, Arodotti, Reggiani, Maltini, Alberici, Lombardi (Pintore 27° st), Barbieri, Delfanti (Bonomi 16° st), Vago (Vago 37° st), Burgazzoli (Peretti 44° st). A disp: Colla, Lilla, Cruscuoli, Imafidon, Peretti. Allenatore: Melotti

Arbitro: Marco Nasi da Reggio Emilia. Collaboratori: Alzapiedi, Canale

Ammoniti: Rizzo, Alicchi, Costa, Saetti Baraldi (F), Lombardi, Reggiani, Maltini (A)

 

 

Primo giorno di scuola a Fiorano, sul campo della sorpresa della scorsa stagione si presenta la matricola Agazzanese che ha la prima occasione al 10° con Delfanti che da buona occasione spara alto. Stessa sorte poco dopo per il tiro del terzino Lombardi, abile ad incunearsi tra le linee fioranesi e tentare il colpo da fuori area.

Il Fiorano trova per la prima volta un buco buono al 23°, Alicchi allarga per Hajbi che la mette in mezzo tesa, Zamble in scivolata colpisce ma senza precisione.

L’Agazzanese si chiude bene e riparte e trova una ghiotta occasione con Burgazzoli al 29° ma Bonadonna è miracoloso. Sul successivo angolo svetta Reggiani ma la traversa salva il Fiorano.

Il Fiorano rimette fuori la testa al 38° prima con Tardini che colpisce al volo su calcio d’angolo senza trovare lo specchio e poco dopo con Baldoni che sfiora l’incrocio con un gran destro da fuori.

I padroni di casa rientrano in campo motivati e ci provano subito con Ansaloni che se ne va in serpentina ma tira debolmente e non impensierisce Daffe.

Il portiere dell’Agazzanese è poi reattivo su una punizione di Alicchi al 10°, forte ma non angolata.

L’Agazzanese risponde subito con Vago ma Bonadonna respinge il suo diagonale.

L’occasione migliore capita però al fioranese Zamble che al 14° elude il fuorigioco e tira un missile da appena dentro l’area che esce di poco.

L’Agazzanese risponde con una buona punizione di Barbieri alta di poco, preludio al gol del vantaggio siglato al 24° da Bonomi, lesto ad arrivare su una respinta corta dopo l’ennesimo contropiede e a freddare Bonadonna.

Va vicinissimo al pareggio il Fiorano al 28°, Tardini prende la mira da fuori area ma il suo mancino carambola sull’incrocio, Alicchi si trova il rimpallo sui piedi e non riesce a centrare lo specchio da due passi. Subito dopo occasione anche per Rizzo che entra in area ma conclude debolmente.

Ci prova da lontano anche Saetti Baraldi al 42° ma l’agazzanese Daffe salva i suoi. Sul successivo calcio d’angolo lo stesso portiere si immola per anticipare Zamble.

Daffe ancora protagonista al 49°, si allunga sul diagonale di Gamberini e salva il risultato.

 

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy