Cookie Policy
De Zerbi

Genoa-Sassuolo 1-1, il post-partita con le parole di Prandelli e De Zerbi

by • 3 Febbraio 2019 • ConcretaCalcio, evidenza, NeroVerde, news, U.S. SassuoloComments (0)109

Al termine di Genoa-Sassuolo, finita 1-1 con le reti di DjuricicSanabria nella prima frazione di gioco, gli allenatori delle due squadre, Cesare Prandelli e Roberto De Zerbi, hanno commentato il match appena giocato. Queste le loro parole:

Cesare Prandelli, allenatore Genoa: “Correzioni in corsa? Ho cercato di correggere la squadra quando ho visto che il nuovo modulo ci ha creato delle difficoltà. Difesa a 4? Siamo migliorati rispetto ad Empoli, ma dobbiamo scivolare meglio sugli esterni. Sanabria? Ha fatto vedere le sue qualità in zona-gol, dobbiamo coinvolgerlo di più. Lerager? Si sa inserire molto bene. Radovanovic? L’ho scelto per le sue caratteristiche. I compagni devono conoscerlo e servirlo di più quando viene a prendere palla per impostare.”

Roberto De Zerbi, allenatore Sassuolo: “Abbiamo giocato meglio rispetto all’andata. Il Genoa aveva tanti giocatori nuovi, nel futuro farà sicuramente meglio, perchè ha giocatori forti. Sono contento della mentalità, del coraggio e della voglia di crescere della squadra. Lavoreremo per migliorare, ma sono molto soddisfatto della prestazione di oggi. Ci siamo allenati tanto sulle palle lunghe, sapevamo che il Genoa avrebbe cercato di allungare la nostra difesa, per cui abbiamo cercato di tenere la linea difensiva un po’ più alta. Cattiveria sotto-porta? Ci è mancata un po’ di determinazione, ma ci sono state molte cose positive. Siamo stati padroni assoluti della partita nel primo tempo. Il gol del Genoa era evitabile, ma nella ripresa non abbiamo rischiato nulla. Sensi? Ha preso una botta sul quadricipite.”

 

 

Simone Guandalini, inviato allo stadio L. Ferraris di Genova

Foto: concretamentesassuolo.it

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy