Cookie Policy

Grande successo di pubblico per Flavio Tranquillo a Castelfranco

by • 22 Settembre 2016 • Eventi, TimeOutComments (0)1357

cfq_007-fileminimizerGrande successo martedì sera al Teatro Dadà di Castelfranco Emilia: Flavio Tranquillo, la celebre voce della pallacanestro italiana, ha presentato il suo nuovo libro Basketball R-Evolution, edito da Baldini & Castoldi. Il titolo vuole sottolineare come alcune rivoluzioni dei principali ruoli sportivi hanno portato ad un’evoluzione della pallacanestro. L’autore va quindi ad analizzare come 5 personalità di questo sport, grazie alla loro interpretazione innovativa della disciplina, hanno cambiato per sempre il Gioco.

Ottimo il lavoro del relatore Dario Vismara, sagace penna di Rivista Ufficiale NBA e Ultimo Uomo, che si è dimostrato pronto e a suo agio di fronte ad una platea di 300 persone, ed è stato particolarmente bravo a far emergere diversi e importanti temi presenti in maniera velata all’interno dell’opera.

Gli argomenti trattati, infatti, direttamente collegati alle 5 storie, hanno riguardato razzismo, il cfq_024-fileminimizermanagement di una società sportiva, il compito dell’allenatore, il difficile ruolo dell’arbitro e le colpe di alcuni personaggi, protagonisti in negativo di un vecchio scandalo legato alle scommesse. La particolarità delle vicende raccontate è dunque quella di poterle ricollegare ad un tema di attualità che tocca il mondo della palla a spicchi e non solo.

C’è stato infine un ampio spazio dedicato alle domande del pubblico, su argomenti anche molto caldi, come la diatriba Fiba-Eurolega, la scelta di Durant di andare agli Warriors, la cfq_035-fileminimizerdecadenza del campionato italiano e le continue critiche a LeBron James. Tranquillo si è come sempre generosamente concesso, non solo nel fornire un’opinione, ma soprattutto nel cercare di raccontare i fatti e trasmettere ai presenti gli strumenti per costruirsi autonomamente la propria idea riguardo le vicende trattate.
L’associazione Concretamente Sassuolo ci tiene ancora una volta a ringraziare l’autore, il relatore, e la platea di appassionati: grazie alla sinergia di questi 3 soggetti, infatti, ne è venuta fuori una serata molto interessante e mai noiosa, nonostante l’evento abbia sfiorato le due ore e mezza.

 ,
immagini  Massimo Gherardini per Concretamente Sassuolo – Tutti i diritti riservati
 ,
,
©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy