Cookie Policy

Hip Hop Top5: Dicembre 2016

by • 23 Dicembre 2016 • ConcretaMusic, HIP HOP TOP5Comments (0)841

Hip Hop Top5: Dicembre 2016

 

1. Anderson .Paak – Come Down:

Anderson .Paak presenta l’ultimo video estratto dal suo lavoro chiamato “Malibu”, intitolato “Come Down”. Il rapper, polistrumentista e produttore discografico americano, noto al pubblico in precedenza come Breezy LoveJoy, era già famoso per la comparsa nel disco, “Compton”, di Dr. Dre e per lavori come “Venice” (disco precedente rispetto a “Malibu”). Il disco presenta notevoli sfumature derivanti dal jazz, rende impossibile eticchettare questo LP come prodotto semplicemente R&B; soprattutto perché il giovane MC e batterista porta avanti un gusto musicale in continua evoluzione con influenza principalmente soulful/hip-hop foundation. Lo stile del suo rap non è l’unica peculiarità a saper catturare l’orecchio dell’ascoltatore all’interno dei suoi brani, perché di fatto Anderson possiede un carisma non indifferente che rende le sue prestazioni dal vivo memorabili, generando una particolare energia capace di coinvolgere moltissimo il pubblico.

 

2. Detox – Go On:

Detox produttore e dj sardo, facente parte della crew Blatters (fondata nel 2007 e formata da Dj Spass, Detox e Kame) sforna il suo ultimo lavoro chiamato “Landing EP”. Come all’interno del proprio gruppo, la sua visione e più ampiamente la visione dei Blatters, è sempre stata quella di fondere lo scratch ai diversi generi musicali. A dimostrazione delle proprie idee ci sono i titoli conquistati (FACE OFF CONTEST 2005 BEST DJ Roma (1°posto) (Kame), I.T.F SHOW CATEGORY ROMA 2006 (3°posto) (Kame), VALVA SCRATCH 2007 Salento (2°posto) (Kame), GAIN SKILL MILANO 2008 (4°posto) (Kame), IDA SHOW CATEGORY 2009 (3° posto) (Detox, Spass, Kame), DMC ITALY 2010 (1°posto)(Detox,Spass,Kame), DMC KILLA COMBAT SCRATCH MILANO 2010 (2°posto)(Kame), IDA SHOW CATEGORY 2010 (2°posto)(Detox&Spass), DMC ITALY 2011 (1°posto)(Detox&Spass), IDA SHOW CATEGORY 2011 (1°posto)(Detox&Spass)). Le collaborazioni che il gruppo vanta sono innumerevoli, tra i nomi appaiono personaggi del calibro di Dj Skizo, Dj Gruff, Lou X, Gopher D e molti altri, fino a vedere la formazione di un nuovo gruppo di cui Detox farà parte, ovvero i Ka-TeT (che porta alla luce un album di elettronica sperimentale, completamente composto a distanza, Cagliari – Bologna – Enschede, dal trio Detox, Zapan e Monom3).

 

3. Geechi Suede – Limozini:

Geechi Suede, dal duo CampLo, celebra l’uscita del suo nuovo progetto “0.9 Nytelife FM” con questo video musicale. La traccia è stata interamente prodotta da Sal GouD ‘n’ ReXxX dei Nytelife. I CampLo sono un duo hip hop formatosi nel 1995 nel Bronx, New York. Oltre a Geechi Suede (Saladine Wallace) c’è un altro MC, ovvero Cheeba (Salahadeen Wilds), entrambi musulmani. I CampLo sono sempre stati caratterizzati da atmosfere smooth, funk e jazz destando fin da subito l’attenzione di Rapper già forti nell’ambiente, come Jay-Z o i De La Soul. Nel 2011 rilasciarono un mixtape con Pete Rock (“80 Blacks from Tiffany’s”). Infine entrambi i membri intrapresero anche carriere soliste.

 

4. Dj T-Robb & Dj Lato – La ballata dell’Hip Hop:

Brano estratto dal mixtape di Dj Lato, “Jazzai Vol. 4”, dove è sua la produzione con scratch cuciti da un pluricampione italiano quale Dj T-Robb, ricalcando e scratchando il brano di Luigi Tenco, “La ballata dell’amore”. T-Robb inizia il proprio percorso a Modena, attorno agli anni 2000, assieme ad un altro Dj (Dj Monsa, RIP) con il quale fonda il suo primo gruppo, i “Fetish Funk Dj’s”. La sua carriera prosegue con diverse collaborazioni, quali quella coi Rio e Fiorella Mannoia in “La Penna Magica”, e nomi della scena Hip Hop come IceOne, Murubutu, Dank MC, Dj Tayone e Dj John Type (coi quali si classifica terzo al campionato DMC WORLD DJ TEAM CHAMPIONCHIP 2008, Intellivision Team). Ha spalleggiato dal vivo gruppi come gli Onyx, Esa, Gruff, e in apertura spesso a musicisti come gli Dj Jazzy Jeff, M.O.P., Dj Krush, Ill Bill, OC, AG, Pharoahe Monch, Kaos, Colle der Fomento, e tanti altri. Dopo aver formato il collettivo PPZ (Progetto Placenta Zero) con Dank, Pole, Sax, Side, Vara, danno vita ad un disco autoprodotto che vede la luce nel 2007. Il suo ultimo lavoro solista (“Escape from a Neurotic Mind”), completamente dedicato alla Scratch Music, con la partecipazione id artisti come Dj Fakser, Dj Lato, Dj Dylan Drogs, Dj Buio, rilasciato per Glory Hole. In virtù di queste grandi capacità ha partecipato a diverse prestigiose competizioni, imponendosi come protagonista dell’innovazione e nella tecnica nell’arte del Turntablism: ITF/KCS 2008: Semifinali, DMC/KCS 2008: Campione Italiano, DMC WORLD DJ TEAM CHAMPIONSHIP 2008: 3° Classificato (Intellivision Team), DMC/KCS 2011: Campione Italiano, IDA ITALY THE SCRATCH 2011: Campione Italiano.

Dj Lato nella metà degli ani novanta fonda il duo, assieme al rapper Fabri Fibra, Uomini di mare. Sin dall’inizio come produttore da sentire il proprio stile nonostante i mezzi per la produzione di beat. Come Uomini di mare ha visto nascere un demo chiamato “Dei di mare quest’è il gruv”, ed un disco vero e proprio tre anni più tardi, 1999, intitolato “Sindrome di fine millennio”. Nel 1997 il gruppo vide l’aggiunta d’un terzo membro, Shezan il Ragio, diventando Qustodi del Tempo. Nel 2001 pubblica “Loopmannaro Breaks #1”, che è una raccolta delle strumentali prodotte per altri rapper tra il 2004 e il 2011, dove tutte le produzioni sono state effettuate nel famoso Studio 114.

5. Dj Gruff – Ultimo atto Feat. Dj Skizo, Gianluca Petrella & Antonio Tarantino:

Sandro Orrù, in arte Dj Gruff, fa incontrare il gioco delle rime su un beat cucito su misura da parte di Dj Skizo. Videoclip realizzato con vecchi spezzoni di interviste e di suonate fatte per l’Italia (emerge anche una parte in cui Gruff fece Dj agli Heltah Skeltah) e parti di allenamenti tra lui e qualche bboy di Torino nell’Accademia ZeroStress (da lui aperta e nella quale tiene un corso di djing). Notevole anche la comparsa di Gianluca Petrella che accompagna beat e rap col trombone, e Gruff, oltre che con le rime, lo seguo con lo scratch.

 

 

Nicholas Zomparelli

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy