Cookie Policy

IL DERBY VA ALLA SIRIO, SCONFITTA SANT’AGOSTINO 74 a 66.

by • 4 Marzo 2013 • TimeOutComments (0)1024

 

 

 

Campionato di Pallacanestro Promozione Maschile Girone B

Sirio Basket Scandiano – US Sant’Agostino 74-66

 

 

I tabellini

Sirio:  Guarino 12, Torelli 5, Oleari 2, Ferrarini 17, Farioli 13, Govi 14, Talami,  Negri, Codeluppi 9, Bianchi 2. All. Tagliavini G

Sant’Agostino: Mareggini 2, Bigi 10, Bacchelli 20, Montanari, Aldrovandi 15, Marani 3,  Bonacini, Siliprandi, Iori 12, Riacos 4. All. Carrattieri M.

Parziali: 20-12; 33-29; 56-43; 74-66

Arbitri: Sigg. Giovanoli e Amedali

Note: fallo tecnico a Aldrovandi e Guarino per reciproche offese, uscito per falli: Bigi.

 

 

A Scandiano va nuovamente di scena il derby e ad aggiudicarselo è ancora una  volta la Sirio. Si arriva a questa partita con le due formazioni in stati di forma decisamente diversi: S.Agostino sta attraversando un brutto periodo, infatti nel girone di  ritorno può vantare una sola vittoria, mentre la Sirio viene da 4 vittorie consecutive.
E’ proprio la Sirio, per questa partita padrone di casa, a partire forte: dopo 3 minuti il parziale è di 6-0; S.Agostino risponde poi con una bomba di  Aldrovandi, ma per tutto il 1°quarto la musica non cambia, infatti la Sirio  dilata il vantaggio fino al 20-12 del primo riposo, con Ferrarini che segna 8 punti consecutivi.
Nel secondo quarto gli ospiti provano a stringere le maglie difensive ed i padroni di casa segnano solo 4 punti nei primi 6 minuti, così S.Agostino si riporta a contatto, poi però ci pensano Codeluppi e Farioli con 5 punti a testa a sbloccare la situazione; si va quindi al riposo di metà gara sul 33-29.
Nel 3° periodo gli uomini di coach Tagliavini entrano in campo molto determinati e siglano, grazie ad una buona difesa, che propizia alcuni contropiedi di Govi, ed i canestri ancora di Ferrarini, un break di 23-14 che mette una seria ipoteca sulla gara. Per S.Agostino invece provano a contenere il divario i soli Bacchelli e Bigi.
I padroni di casa toccano il massimo vantaggio sul +16 ad inizio del 4° periodo, poi però la Sirio si rilassa e gli ospiti, grazie ad Aldrovandi e Iori, tornano a -6 sul 58-52. La partita sembra riaperta, ma i canestri di  Guarino, Govi e 1 bomba di Codeluppi riportano i locali a +12 a due minuti dal termine e chiudono di fatto la gara. Per S.Agostino bene Bacchelli, Aldrovandi, Bigi e Iori ma in difesa la squadra soffre troppo i lunghi avversari.
Per la Sirio, che vince meritatamente dopo aver condotto per tutti i 40 minuti, l’MVP è Ferrarini: per lui 17 punti, con 6/8 da 2 e 5/7 ai liberi, 13  rimbalzi e 5 falli subiti, poi molto bene anche Govi (14) e Farioli (13) e buone cose anche da Guarino (12) e Codeluppi (9) che finalmente dà alla Sirio pericolosità al tiro da fuori.
Ora mancano 4 partite al termine della stagione regolare: la Sirio grazie a questa vittoria rimane in corsa, insieme alla Torre, per il terzo posto, mentre  S.Agostino lotterà per l’ottavo, l’ultimo utile per centrare i play off.

Arbitri: 4 stelle.

G. Tagliavini

 

©2013 Concretamente Sassuolo

 

Clicca su TimeOut & TimeOut Nba e diventa fan della pagina su Facebook :-)

 

 

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy