Cookie Policy

Il letto di Frida – di Slavenka Drakulic (2014)

by • 29 Marzo 2016 • ConcretaBook, evidenza, newsComments (0)867

Il letto di Frida

“Povera pazza, quella tua Frida; insopportabilmente pretenziosa e, per questo, insopportabilmente infelice.”

 

Insopportabilmente infelice. Era questo Frida Kahlo?

In questo libro, “Il letto di Frida” la scrittrice Drakulic fa un viaggio a ritroso nella vita della pittrice

Zagreb 13.11.2012./kultura/ promocija knjige S,Drakulic-Slavenka Drakulic foto Nenad Rebersak

Zagreb 13.11.2012./kultura/
promocija knjige S,Drakulic-Slavenka Drakulic
foto Nenad Rebersak

messicana. La vita di Frida viene raccontata da lei stessa, qualche mese prima della sua morte, mentre è bloccata a letto da una malattia che ormai l’ha sfinita non solo fisicamente ma anche nello spirito.

Il suo racconto inizia dalla sua infanzia felice, fino all’arrivo della malattia che le prese la gamba. E poi i letti, gli ospedali, la sofferenza troppo grossa per una ragazza cosi giovane.

Racconta dei suoi genitori, un bonario fotografo e artista il padre, una donna fredda e dura la madre. Parla anche del terribile evento che che la colpì a diciotto anni: Il tram su cui viaggiava fece un incidente, e un corrimano la trapassò da parte a parte, provocandole danni irrimediabili.

Parte fondamentale della vita di Frida, e quindi del libro stesso, è l’amore incondizionato per Diego Rivera. Racconta di questo, delle gioie che lui le regalava, ma anche del dolore. I numerosi tradimenti, che la ferivano sempre come se fosse la prima volta. E poi, il tradimento per eccellenza della sorella con Diego: anni di silenzi, di sofferenza, senza mai comunque smettere di amarlo.

In questo emozionante libro, oltre ai classici episodi biografici che sono conosciuti dai più della vita di Frida, Slavenka Drakulic descrive alcuni suoi quadri, andando al di là della semplice pittura e mostrando che, le opere di Frida, hanno il dono della parola.

Se siete interessati ad approfondire l’argomento, o semplicemente curiosi riguardo alla vita dell’eclettica pittrice vi consiglio la mostra delle fotografie di Leo Matiz, in collaborazione con ONO ARTE CONTEMPORANEA e Fondazione Matiz, all’Outlet di Mantova dal 28 Marzo al 15 Maggio. Trenta fantastiche foto che ritraggono Frida e Diego, per un insolito viaggio nelle loro vite.

 

Valentina Gaetti

 

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy