Cookie Policy

Il Mister Tigella lotta ma perde al supplementare con Vignola

by • 8 Gennaio 2019 • Serie D, TimeOutComments (0)78

Serie D girone A

MISTER TIGELLA CALDERARA – PALL. VIGNOLA 75 – 78  

(16-17 / 31-34 / 48-51 / 66-66 / 75-78)

 

MISTER TIGELLA: Rallo, Molinari 18, Cacciari, Soresi 2, Zocca 7, Bulgarelli 12, Selvi, Turchetti, Serio 4, Betti 23, Carpani 9, Orlando.
All. Venturi, Ass. Capelli, Ass. Lazzaroni

PALL. VIGNOLA: Ganugi 4, Badiali 12, Fiorini 4, Poluzzi 8, Barbieri ne, Caltabiano ne, Galvan 7, Degli Angeli 2, Cuzzani 29, Guidotti 10, Bastia 2.
All. Sacchetti

Arbitri: Guerra e Stefanelli

 

Partita equilibrata e molto intensa quella disputata a Calderara tra un buon Mister Tigella e la più quotata ed esperta Pall. Vignola. Le squadre si sono alternate al comando più volte con vantaggi sempre minimi e con Vignola, più cinica, che ha saputo recuperare il -4 del 39’ per impattare e vincere al supplementare. Arbitraggio non certo casalingo, con 33 falli fischiati al Calderara e 18 al Vignola (di cui 4 nel 4° quarto e nessuno nel supplementare), e che ha troppo consentito contatti molto ruvidi “all’esperta” squadra ospite, sicuramente più abile nell’interpretare il metro della partita. Purtroppo ne ha fatto le spese Selvi, che entrato da un minuto, nel contrastare una scomposta penetrazione di Galvan (poi espulso al 20’ assieme al proprio Dir. Acc. per plateali proteste) ha subito un durissimo colpo alla schiena ed è finito all’ospedale con due costole fratturate.
Difese che prevalgono su attacchi a tratti molto imprecisi, con le due squadre che alternano uomo e zona per lunghi tratti. Bulgarelli e Molinari per Mister Tigella e Cuzzani e Badiali per Vignola sono i primi ad accendersi e confezionano il 16-17 esterno di fine primo quarto. Si riparte con un 6-0 Calderara che tenta l’allungo con Carpani e Betti, ma la Pall. Vignola con Badiali recupera e sorpassa nel finale. Galvan segna un canestro che gli arbitri non convalidano e viene esplulso per proteste. Al 20’ il punteggio è 34-31 per Vignola.
Dopo l’intervallo si riparte con 4 liberi realizzati da Betti per il Mister Tigella a seguito delle espulsioni, con la partita che rimane in costante equilibrio. Buon momento di Zocca per il +4 locale al 27’ ma Cuzzani da solo riporta avanti Vignola che conduce al 30’ 51-48. Ultimo quarto sempre punto a punto e al 37’ il tabellone dice 62 pari. Carpani e due liberi di Molinari esaltano il Calderara che sull’errore di Guidotti ha il possesso della partita. Buona circolazione ma appoggio sbagliato, con Poluzzi che in velocità segna con l’aggiuntivo realizzato il -1. Altro errore in attacco del Calderara. Fallo su Cuzzani che fa 1/2 dalla lunetta per il pareggio. Mancano 35” al termine ma Guidotti e Serio sbagliano gli ultimi possessi e si va al supplementare. Parte meglio Vignola con canestro e aggiuntivo di Cuzzani. Replica da due di Molinari, poi Guidotti per il nuovo +3 esterno. Serio fuori equilibrio per il 70-71 e ancora Guidotti con 2/2 ai liberi per il +3 a 17”. Molinari sbaglia la bomba, rimbalzo offensivo Calderara con canestro da due per il 75-76 a 3” dalla fine.
Fallo su Poluzzi che realizza entrambi i liberi. Time out Calderara per l’ultimo tiro. Il designato è Molinari che sbaglia, con Vignola che vince 78-75.
Per il Mister Tigella miglior realizzatore Betti con 23 p., poi buone prestazioni di Molinari 18 p., Bulgarelli 12 p., Carpani e Zocca.
Per la Pall. Vignola Cuzzani su tutti con 29 p., poi Badiali 12 p. e Guidotti 10 p. i migliori.
Nella prossima giornata il Mister Tigella sarà impegnato in trasferta contro Mirandola a pari punti in classifica, mentre la Pall. Vignola affronterà in casa l’US La Torre. Tutte e due le partite si giocheranno domenica 13/1 alle 18:00.

 

Lailo Lambertini

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy