Cookie Policy
navile 2018/19

Il Navile affonda a Renazzo

by • 14 Marzo 2019 • Promozione, TimeOutComments (0)33

Promozione girone D

METEOR RENAZZO – NAVILE BASKET 83-70

(20-12; 48-25; 64-54)

 

RENAZZO: Campanile F. 21, Gentili A. (Cap.) 14, Grotto L. 12, Govoni E. 10, Meola A. 8, Angelini R. 5, Bonfiglioli F. 4, Draben M. 3, Ramponi D. 1. All.re: Annunziata M., Vice All.re: De Faveri

NAVILE: Pasquali M. 17, Accorsi F. 16, Martelli S. 15, Lazzari R. 8, Chiapparini A. 4, Magi G. 3, Piccari A. (Cap.) 3, Missoni A. 2, Grilli S. 2. All.re: Corticelli M., Vice All.re: Giudiceandrea R.

Arbitri: Venezia e Fiocchi

 

Brutta sconfitta per il Navile Basket, che a Renazzo perde una partita molto importante nell’economia della classifica, cedendo al cospetto di un Meteor molto bravo a giocare una partita intensa.
Cronaca: quintetto Navile con Roberto Lazzari, Matteo Pasquali, Simone Martelli, Gianluca Magi e Alessandro Chiapparini, ai quali Coach Annunziata contrappone Govoni, Ramponi, Gentili, Draben e Campanile.
Al pronti via il Navile rimane negli spogliatoi: Gentili, un libero di Govoni, Campanile e Govoni confezionano un 7-0 che costringono il Navile al timeout immediato.
I biancorossi segnano con un layup di Martelli, ma Gentili replica da 3 punti, seguito da 2 canestri di Chiapparini, 4 punti di Campanile, 2 canestri di Pasquali e uno di Martelli: 14-12.
Una tripla di Angelini e un canestro e fallo di Gentili mandano le squadre al primo mini riposo sul 20-12, con avvisaglie di quello che accadrà di lì a breve.
Il secondo periodo comincia con un canestro e fallo di Meola, ma da lì in poi il Navile non può più giocare, perché ogni contatto in area non viene più sanzionato sulle iniziative dei biancorossi, mentre ogni protesta, ogni singolo evidenziare la disparità in campo, viene punita in maniera tremendamente severa.
Renazzo scappa via, trascinata dalla coppia Rinaldi – Grotto, raggiungendo prima 10, poi 15, poi 20 punti di vantaggio, in un ambiente sotto shock per quello che sta accadendo in campo, chi c’era ha visto.
All’intervallo lungo il punteggio dice 48-25 Renazzo.
Nel terzo periodo la rabbia del Navile emerge, grazie a una difesa a zona 3-2 e finalmente l’attacco inizia a ingranare.
Si gioca in una situazione finalmente di ritrovata serenità ed equità, Martelli e Pasquali mettono a referto punti, con Lazzari scatenato e la collaborazione di Accorsi.
Piano piano il Navile si riavvicina, mentre l’attacco di Renazzo inizia a perdere la sicurezza dei primi 20’, fino alla tripla di Accorsi e ai liberi di Pasquali, che al 30’ riavvicinano il Navile a soli 10 punti, 64-54.
Un canestro di Angelini apre il quarto periodo, 66-54, ma Accorsi in entrata e una tripla dall’angolo di Pasquali portano il Navile a un incredibile -7, 66-59.
La stanchezza accumulata nel recupero, giocatori fuori per falli e un Campanile enorme però ridanno fiato a Renazzo, che ritorna in doppia cifra di vantaggio, fino all’83-70 finale.
Nel prossimo turno il Navile affronterà la PGSCorticella tra le mura amiche, sabato 16 marzo alle 19, mentre Renazzo affronterà la Vis 2008 Ferrara in trasferta giovedì 14 marzo alle 21:20.

Mario Corticelli

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy