Cookie Policy
Sasso Basket TimeOut Basketball Concretamente Sassuolo

Il Sasso Basket doma San Mamolo e conquista la finalissima

by • 26 Maggio 2017 • CSI Bologna, TimeOutComments (0)712

CSI Bologna – Promozione Gold Semifinale Playoff Top8

Caffè Grande Sasso Basket – San Mamolo (Coliva) 92-87 (2-1)

(25-24; 21-11; 19-25; 27-27)

 

 

Tabellini

Sasso Basket: Dardi 6, Garelli 2, Luppi, Di Mattia 11, Mori 17, Paderni 9, Marino S. 7, Marino D. ne, Romagnoli 6, Cremonini 9, Mezzetti 22, Di Talia 3. All. Davide Guerra

San Mamolo: Amato, Legnani 6, Mengoli 1, Rinaldi 26, Daniele, Salocchi 17, Girotti 14, Pesino 21, Coliva 2, Berveglieri ne. All. G. Regnoli

Arbitri: Azzaroni C. di Bologna (BO), Tiberii C. di Granarolo (BO)

 

 

Il Sasso Basket vola alla finalissima.
Non si può oggi non partire da questa affermazione, la più importante, il sogno d’inizio stagione che ha acquisito consapevolezza durante il campionato e che è diventato realtà al termine di una semifinale bellissima e sconsigliata ai deboli di cuore contro i giovani del San Mamolo che, diciamolo subito, se fossero andati loro all’atto conclusivo del campionato non avrebbero rubato nulla, davvero complimenti a un avversario tosto e di grande valore.
Gli spettatori al Cupole Circle Garden arrivano con calma e fanno bene perché l’avvio è shock per i padroni di casa, immediato 10-0 ospite, poi anche 13-2; San Mamolo dopo 4 minuti di gioco ha già 19 punti a tabellone senza sbagliare praticamente nulla.
Si prospetta una notte buia ma il Sasso è bravissimo a reggere l’urto, compattarsi e in un amen rientrare a contatto e addirittura superare nel finale di quarto.
25-24 per i castelfranchesi al primo mini intervallo, il punteggio la dice lunga sullo spettacolo della partita; ottimo impatto di Mori che a fine primo quarto ha già segnato 7 punti.
Nel secondo quarto il Sasso pare dare una spallata all’incontro, la difesa è degna di tale nome, in attacco si trova sempre un terminale pronto a concludere e si va al riposo su un teoricamente confortante +11; visto l’avvio di gara la situazione è oltre le più rosee aspettative.
Si riparte e San Mamolo in meno di un minuto torna a -4, poi altro strappo Sasso per il nuovo +10 ma nel finale di tempo due sciocchezze dei padroni di casa costano 5 punti e il dimezzamento del gap.
All’ultimo riposo Sasso avanti 60-55.
Si va avanti punto a punto, San Mamolo rosicchia ancora grazie al duo delle meraviglie Rinaldi – Pesino, oggi ottimamente supportati da Salocchi e Girotti, il Sasso si affida ai veterani Mori e Mezzetti ma ha ottimo contributo anche da molti altri giocatori.

A gioco fermo Girotti spinge via Dardi, l’arbitro vede ed espelle il bolognese, complicando la situazione falli degli ospiti che hanno già Salocchi e Pesino con 4 lampadine accese. San Mamolo sorpassa più volte grazie a splendidi canestri, il Sasso risponde colpo su colpo.
Salocchi mette la tripla del 81-84, Mezzetti rende pan per focaccia, parità a quota 84. Simone Marino per il +2 locale a 90 secondi dal termine, ma Rinaldi in entrata pareggia di nuovo.
La mano di Mezzetti non trema dalla linea, 88-86 con 30 secondi da giocare, Mengoli fa 1/2 e timbra l’88-87.
Mezzetti ancora in lunetta a 15 secondi dalla fine e altro 2/2, 90-87. La tripla del pareggio bolognese non trova il fondo della retina, Dardi segna il primo e sbaglia il secondo, il rimbalzo lo prende Paderni che viene a sua volta mandato in lunetta a 2 secondi dalla fine, ormai è fatta, vittoria e conquista della finalissima per Castelfranco.
Ora dunque due settimane di allenamenti e poi la grande sfida a Shohoku, miglior squadra della stagione con 19 successi in 20 partite, l’appuntamento è per DOMENICA 11 GIUGNO, alle ore 15, al palasport di CASTEL SAN PIETRO TERME.

 

Iscriviti a TimeOut Basketball e seguici su Facebook

 

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy