Cookie Policy
Sasso Basket TimeOut Basketball Concretamente Sassuolo

Il Sasso Basket espugna San Mamolo in gara1 semifinale playoff CSI Gold Top 8

by • 12 Maggio 2017 • CSI Bologna, TimeOutComments (0)529

Promozione Gold – CSI Bologna Semifinale Playoff “TOP 8”

San Mamolo (Coliva) – Caffè Grande Sasso Basket 71-72 (0-1)

(23-18; 7-16; 28-19; 13-19)

 

 

Tabellini

San Mamolo: Amato, Legnani 1, Regnoli NE, Mengoli 3, Rinaldi 17, Ostapyuk 9, Daniele NE, Salocchi 8, Bentivogli, Girotti 9, Pesino 22, Coliva 2. All. M. Prencipe

Sasso: Dardi 8, Garelli, Luppi, Di Mattia 11, Mori 6, Paderni 2, Marino S. 4, Marino D. NE, Romagnoli 16, Di Talia 18. All. Davide Guerra

Arbitri: Faenza Marco di Castello D’Argile (BO), Falchieri E. di Bologna (BO)

 

 

Successo tanto prezioso quanto sudato per il Sasso in gara 1 di semifinale nella tana del San Mamolo “young” ,ovvero la squadra di capitan Coliva e non il team di Parlatore e Pozzana che sconfisse gli ospiti nell’ultima finale e incrociato quest’anno nel girone iniziale.
I ragazzi di San Mamolo corrono tanto e hanno vari giocatori davvero interessanti ed estremamente validi sia sul piano tecnico che su quello fisico e uno stile di gioco molto che piacerebbe molto a Mike D’Antoni con tante soluzioni da lontano anche ad inizio azione.
L’avvio è equilibrato, coach Guerra deve cambiare il quintetto tra assenze e problemi dell’ultimo minuto; Rinaldi e Romagnoli (rispettivamente 9 e 10 nel primo quarto) guidano gli assalti dei propri team, Pesino infila subito due missili e scava il primo mini break; dopo 10 minuti il tabellone dice 23-18 per i padroni di casa che conservano i 5 punti di margine conquistati a metà frazione sul 16-11.
Nel secondo quarto l’attacco di casa diventa meno efficace, il Sasso riesce meglio a esprimere le proprie qualità, ritrova quasi subito il pareggio, perde alcuni palloni di troppo e trema per la caviglia di Romagnoli che si girà a metà quarto ma non si perde d’animo e mette la testa avanti sul finire del periodo. Si va al riposo lungo sul 34 a 30 per gli ospiti.
San Mamolo non ci sta e gira subito l’inerzia del match; un 15-4 stordente alla ripresa del gioco costringe coach Guerra a cambiare 3 giocatori dopo appena 150 secondi; oltre ai “noti” Rinaldi e Pesino in questo break si mette in evidenza Ostapyuk con 7 dei propri 9 punti.
Il Sasso resta a galla, si affida a Di Mattia che ne mette 7 quasi di fila per rispondere alla contraerei bolognese; Pesino (22 alla fine con 6 triple) timbra il 56-50, Romagnoli dimezza lo svantaggio prima che due liberi a mezzo secondo dalla fine dello stesso Pesino valgano il 58-53 dell’ultimo mini intervallo. San Mamolo segna 28 punti nel quarto e fa capire, una volta di più e senza che ce ne fosse bisogno che non è in semifinale per caso.
Il quarto periodo prosegue con i bianchi di casa sempre avanti ma senza riuscire ad allargare la forbice, il Sasso recupera un punticino alla volta e nel finale si affida a Di Talia che fa la voce grossa a centro area e segna 12 degli ultimi 15 punti nero-argento compresi quelli decisivi per il sorpasso.
A 5 minuti dal gong finale San Mamolo è avanti 63-61, Pesino, sempre lui porta i padroni di casa a +5, rispondono Di Talia e Dardi per il 66-65 a -3’.
Il tempo scorre, un altro siluro da 7 metri e mezzo di Pesino vale il 69-65, 3 liberi segnati su 4 da Di Talia e Dardi mantengono il Sasso a -1; per San Mamolo è ancora il top scorer col numero 20 a segnare il 71-68, Di Talia segna con fallo ma sbaglia il libero.
A 23” dal termine San Mamolo perde palla per infrazione di 5 secondi, coach Guerra organizza l’ultimo attacco, si cerca ancora Di Talia in mezzo all’area che si gira verso il centro e segna. Restano 10 secondi per i padroni di casa, il Sasso non è in bonus, Di Mattia ferma Salocchi prima del tiro. Rimessa con 6 secondi, Pesino si prende la responsabilità dell’ultimo tiro, la difesa tiene molto bene e la palla non trova il fondo della retina. Vince il Sasso che si porta sull’1-0 al termine di una vera e propria battaglia e ora avrà 2 match point in casa per conquistare la finale.

Gara 2 in programma venerdì 19 maggio alle Cupole di Castelfranco con palla a due ore 21:30.

 

Iscriviti a  TimeOut Basketball e seguici su Facebook

 

 

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy