Privacy Policy

La G.B Insport batte Volta sul fotofinish, all’esordio

by • 6 novembre 2018 • Prima Divisione, TimeOutComments (0)243

Campionato di Prima Divisione Girone E

 

G.B Insport- Playground Volta  54-51

(10-16; 16-10; 13-20; 15-5)

 

Tabellini

G.B Insport: Babini 11, Frabbetti, Cameranesi 8, Solinas, Paccagnella 10, Terenzi 6, Marino (c) 8, Scagliarini, Schlesinger 8, Bottazzi 3, Castagnotto   All: Paccagnella P.

Palyground: Nanni 8, Monducci 12, Villa 1, Albertazzi 6, Caprara J. (c) 11, Caprara A. 2, Ricci 1   All: Fiera M.

Arbitri: Zurlo M. – Conte N.

 

 

Esordio stagionale per ambo le squadre, in questa stagione 2018/2019. La G.B Insport, padrona di casa, in estate ha rivoltato la squadra, con nuovi giocatori e nuovo coach, nella speranza di trovare la vittoria dopo più di 2 anni di digiuno. Volta si presenta con una rosa ai minimi termini, con solo 2 giocatori in panchina, afflitta da diverse defezioni.

Con la palla a due, hanno inizio le ostilità che vedono subito Volta chiusa a zona, impedendo la circolazione di palla all’interno dell’area, concedendo tiri da lontano. La mira dei padroni di casa non è delle migliori e quindi si affida a penetrazioni centrali. In difesa la G.B manda diverse volte in lunetta gli avversari che tentano un allungo con il punteggio di 14-4 a metà parziale. Dopo il time out però i gialloblù tornano più pimpanti in campo e mettono a segno un parziale di 6-2 per il definitivo 10-16 con cui si chiude la prima frazione.

Il secondo parziale vede una splendida tripla di Babini riportare i padroni di casa a contatto con gli ospiti. Volta fatica in attacco, mentre in difesa spesso deve concedere penetrazioni per evitare di caricare di falli i pochi uomini a disposizione di coach Fiera. La rimonta dei padroni di casa si concretizza grazie a Paccagnella che prende per mano i suoi grazie a 8 punti nel solo parziale. Si arriva all’intervallo sul 26-26.

Anche nel terzo parziale, dopo la pausa, Volta, rimane trincerata nella propria area, sfruttando le ripartenze. La G.B decide quindi di rispondere difendendo a zona, subendo però 2 triple di fila da parte di Monducci che sembrano chiudere il match, sul 28-36. La G.B però non si perde d’animo e attacca ordinata, recuperando in parte il disavanzo, per poi subire i canestri di Caprara e Monducci sul finale. Il parziale finisce quindi 39-46.

L’agonismo sin qui molto elevato sfocia inevitabilmente in accesi contrasti, e diverbi, da ambo le parti, ma a farne le spese è Nanni, per Playground, allontanato dal campo dopo aver rimediato due tecnici. La G.B approfitta di questo attimo di nervosismo degli ospiti per trovare conclusioni importantissime e cruciali. Babini, sempre al centro dell’attacco gialloblù trascina i suoi, con Cameranesi che si spende molto sotto canestro, prima di uscire per cinque falli. Incredibilmente la G.B riesce a recuperare e a portarsi in avanti. A 3′ secondi dal termine Babini riceve in area ospite e mette  segno un tiro dalla media che porta il risultato sul 54-51. Con solo 0.3′ da giocare, Volta chiama time out per poter sfruttare la rimessa in zona d’attacco. Rimessa che viene effettuata, ma che non produce il canestro che avrebbe portato quantomeno all’overtime. Il match finisce quindi con il risultato di 54-51 per la G.B

I padroni di casa trovano la vittoria dopo più di 2 anni di digiuno, in una partita sicuramente non bella da vedere, con molto nervosismo e qualche parola di troppo. Il risultato premia la squadra che più ha creduto nella  vittoria finale.

I prossimi impegni vedranno la G.B impegnata in trasferta sul difficilissimo campo di Ozzano, mentre Volta, ospiterà Navile in casa

 

 

Lorenzo Bignami

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy