Cookie Policy

LA LIBERTAS SUPERA CAMPAGNOLA 54 A 46

by • 16 Novembre 2013 • TimeOutComments (0)1394

 

 

 

 

Campionato di Pallacanestro Promozione Maschile Girone B

Libertas Pallacanestro Fiorano – Basket Campagnola E. 54-46

 

 

 

 

I tabellini:

Libertas: Montermini, Cracco 5, Di Curzio 11, Gazzotti 10, Gruppioni, Lanzellotto 6, Galloni 4, Marescotti, Talami 8, Melegari 10. All. Davolio

Campagnola: Manicardi 10, Nasi S 6, Piuca F 8, Nasi L 3, Beltrami, Spaggiari, Piccinini 8, Piuca M, Sueri 8. All. e Cap. Nannetti

Parziali: 13-13 ; 16-9 ; 17-10 ; 8-14

Note: Fallo Tecnico a Nasi S (Campagnola), Fallo Tecnico a Nanetti (Campagnola)

Arbitri: Ferrari (Castelfranco Emilia) e Maccaferri (Modena)

 

 

 

Libertas Fiorano (immagine di repertorio)A Fiorano va in scena la riedizione dei quarti di finale playoff della passata stagione; a far visita ai padroni di casa arriva, infatti, il Basket Campagnola Emilia di coach Nanetti.

Partita molto fisica, piena di contatti sia dall’una che dall’altra parte del campo, equilibrata sin dalle prime battute, quando gli ospiti cominciano a martellare il canestro fioranese segnando 6 punti in un amen, grazie a Manicardi e ai fratelli Piuca.

Fiorano si sveglia e grazie alle giocate di Di Curzio e alle 2 bombe di fila firmate Daniele Melegari, mette la testa avanti, salvo poi subire altri canestri di facile esecuzione da parte reggiana.

Nella seconda frazione, i modenesi partono più convinti e più cinici in fase offensiva; un Di Curzio ispiratore e finalizzatore (nonostante qualche palla persa di troppo) trascina fiorano al +7 dell’intervallo lungo (29-22), aiutato anche dalle buone giocate di Galloni e Lanzellotto.

Al rientro in campo dopo la pausa lunga, Campagnola riprova a farsi sotto, grazie all’energia messa in campo da Piccinini e alle conclusioni dalla media di Sueri; Fiorano, però, grazie al duo Talami-Gazzotti è mortifera in contropiede, e si ritrova a +14 all’ultimo intervallo.

Ed è proprio Gazzotti a suonare la carica ai suoi, trasformando in oro tutto ciò che gli capita per le mani: saranno, infatti, 13 punti e 8 rimbalzi (dei quali 2 offensivi di peso specifico immane) per il lungo fioranese, il tutto condito anche da 2 assist per i compagni.

Negli ultimi minuti Campagnola prova ad agguantare il risultato, arrivando fino a 5 lunghezze di svantaggio, ma un canestro di Talami in transizione e la mano che non trema dalla linea della carità (sempre Talami e Di Curzio), fanno si che a gioire siano i padroni di casa.

Prossimo appuntamento sarà la difficile ed insidiosissima trasferta di Bibbiano, nella tana della Bibbianese, altra formazione totalmente rimaneggiata rispetto a quella della passata stagione.

Si giochera di Giovedì (21 Novembre 2013) alle ore 21:30 alla palestra di via Fratelli Corradini.

 

Davide Ceglia

@DavideCeglia

 

©2013 Concretamente Sassuolo

 

Clicca su TimeOut & TimeOut Nba e diventa fan della pagina su Facebook :-)

 

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy