Cookie Policy
macelleria danilo cardinals castelfranco

LA MACELLERIA DANILO NON SA PIU’ VINCERE, VINCE PIUMAZZO

by • 7 Marzo 2019 • Prima Divisione, TimeOutComments (0)73

Prima Divisione Girone C

Macelleria Danilo Bk Pol. Castelfranco Emilia – Scuola Pall. Piumazzo 50-61

(12-12; 20-15; 10-18; 8-16)

 

CFE: Monari 6, Riccò, Corticelli 2, Paone 4, Pattuzzi 3, Romagnoli 6, Bologna, Esposito (k) 5, Piccinelli,
Sentimenti 17, Ceroni, Broda 7. All. Cardinale

Piumazzo: Cintori 8, Cavani, Masini, Bruni N. 13, Tommesani, Bruni E. 10, Sforza 9, Pacchiroli, Albertoni, Di
Bona (k) 7, Pevarello 8, Barioni 6. All. Marchesini

Arbitri: Marino e Marescotti

 

Non si ferma l’emorragia di risultati per la Macelleria Danilo Cardinals Castelfranco, che tra le mura amiche
cede ai cugini piumazzesi in una partita sinistramente simile alla precedente, persa in calando in quel di
Vignola.
Apre le danze con 5 punti capitan Esposito, Piumazzo ricuce ma i biancoverdi si portano sul 10-4; le seconde
linee di Cardinale non riescono però a tenere alta l’intensità e subiscono il pareggio alla prima pausa: 12-12
Nel secondo quarto però Sentimenti si scalda segnando 10 punti consecutivi, e allungando nel punteggio,
nonostante Piumazzo si tenga a contatto con i canestri dei suoi lunghi. All’intervallo 32-27.
Come a Vignola però, dopo la pausa lunga, la presenza fisica e mentale dei biancoverdi si abbassa, anche a
causa della zona e del pressing dei ragazzi di Marchesini, e il parziale del terzo quarto è decisamente a
favore degli ospiti, che mostrano una maggiore voglia di vincere e di lottare su tutti i palloni vaganti,
portandosi sul +3 all’ultima pausa.
La partita resta sui binari dell’equilibrio per alcuni minuti, poi i padroni di casa per forza di cose sono
costretti a rischiare e ne pagano le conseguenze, con Piumazzo che scappa e va a conquistare questo
importante scontro diretto, ribaltando anche la differenza canestri.

Esposito Andrea

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy