Cookie Policy

LA SIRIO SOFFRE A BIBBIANO MA ALLUNGA ALLA DISTANZA E VINCE.

by • 11 Marzo 2013 • TimeOutComments (0)1605

 

 

 

Campionato di Pallacanestro Promozione Maschile Girone B

Polisportiva Bibbianese – Sirio Basket Scandiano 58-67

 

 

I tabellini

Bibbianese: Marchesini 2, Salati 17, Donia 3, Giaroli, Ghirardini, Montanari, Vignali 9, Spaggiari 11, Francia 4, Zaccaria 12. All.Minardi

Sirio:  Guarino 6, Torelli 2, Iemmi 5, Ferrarini 5, Farioli 16, Negri, Govi 7, Codeluppi 16, Talami 4, Bianchi 6. All. Tagliavini

Parziali: 16-16; 34-33; 45-49; 58-67.

Arbitri: Sigg. Grisendi e Pifferi.

Note: usciti per 5 falli Ghirardini e Vignali (BIBBIANESE) e Torelli (SIRIO)

 

 

 

La Sirio Scandiano trionfa nell’insidiosa trasferta di Bibbiano, soffrendo per 30 minuti, per poi affermarsi nettamente nella parte finale dell’incontro.

Scandiano parte forte e dopo 3′ è già in vantaggio sul 3-9, grazie anche alla buon impatto sulla gara del giovane Iemmi, schierato a sorpresa in quintetto da coach Tagliavini; Bibbiano però non ci sta e grazie alla difesa a zona 1-3-1 raggiunge la parità a fine quarto sul 16-16, merito anche di Vignali, autore di 6/6 dalla lunetta e di 5 punti di capitan Spaggiari.

Nel secondo quarto Bibbiano entra in campo con molta più voglia di vincere rispetto agli ospiti e, difendendo forte e buttandosi su ogni pallone vagante, riesce ad arrivare al +5 sul 29-24; a quel punto, dopo un infuocato minuto di sospensione, nasce una piccola rimonta della Sirio che, guidata da Farioli autore di 8 punti consecutivi, chiude il primo tempo “limitando i danni” sul 34-33.

Nel secondo tempo Scandiano sembra rimettersi in carreggiata, soprattutto grazie ad un’attenta difesa che concede ai padroni di casa solo 11 punti in 10′ e con i canestri di Talami e Codeluppi torna in vantaggio sul 45-49 al 30′.

Proprio Codeluppi, lasciato in campo da coach Tagliavini nonostante i prematuri 4 falli, nell’ultimo periodo con 10 punti “suona la carica” e, coadiuvato da Bianchi autore di 6 punti, scava il breach decisivo che porta Scandiano al massimo vantaggio sul 50-66 al 36′. Gli ultimi minuti servono solo per fissare il risultato finale sul 58-67.

Bibbiano, molto brava e determinata nel primo tempo, sembrava credere nella vittoria che la porterebbe lontano dal pericolo play out, ma tutta la squadra cala vistosamente nel secondo tempo, sia in attacco che in difesa e solo Salati (17) ci prova fino alla fine.

Scandiano invece dimostra di poter contare su 10 giocatori, infatti in una partita dove Guarino, Negri, Ferrarini e Torelli, pur non demeritando, incidono meno del solito, risultano determinanti Farioli (MVP con 16 punti, 14 rimbalzi e 6 falli subiti in 26′), Codeluppi (16 punti, di cui 14 nel secondo tempo), Bianchi, il giovane Iemmi e la buona difesa di Talami su Vignali.

A questo punto Bibbiano si troverà a lottare fino in fondo con Albinea e Carpi per evitare i play off, mentre Scandiano, ormai sicura almeno del quarto posto, può ancora lottare con la Torre per la conquista della terza piazza.

Arbitri: 4 stelle.

 

G. Tagliavini

 

©2013 Concretamente Sassuolo

 

Clicca su TimeOut & TimeOut Nba e diventa fan della pagina su Facebook :-)

 

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy