Cookie Policy

La Spezzanese doma un’ostica Vaneton

by • 15 Gennaio 2017 • ConcretaVolleyComments (0)621

VANETON INTERCLAYS – G.S.SPEZZANESE 2 – 3 ( 26-28/25-23/25-20/21-25/12-15)

Arbitri: Magnani, Zoffoli (RA)

 

Partita difficile, sicuramente la trasferta più insidiosa del girone d’andata, in casa della terza forza del campionato. Il primo set vede i padroni di casa accumulare 4 punti di vantaggio Spezzano riagguanta la parità sul 20, poi punto a punto fino 26 pari un errore dei locali e un contrattacco di Zapparoli chiudono il set. Nel secondo set parte bene la Spezzanese va sul 19 a 15 , poi si spegne la luce con Spezzano che si fa rimontare e scavalcare dai padroni di casa che riescono a portare a casa il set mantenendo il break di vantaggio fino alla fine. Nel terzo set la squadra di coach Santini subisce il colpo e non riesce a proporsi in modo adeguato in attacco e i padroni di casa vincono facilmente il set. Nel quarto set Spezzano cambia 2 elementi del sestetto Bigiani per Garuti e Vezzù per Bini, mosse azzeccate visto che i 2 giocatori si fanno trovare pronti. Spezzano parte forte e comincia a macinare gioco Reggio non riesce a tenere il passo della squadra ospite che mantiene in controllo il set facilmente. Il quinto set è la fotocopia del quarto con la Spezzanese, che porta a 8 le vittorie in campionato e mantiene la testa della classifica.

Da segnalare come uomini decisivi Zapparoli e Ricchetti.

 

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy