Cookie Policy

Le pagelle di Sassuolo Napoli 1-1

by • 10 Marzo 2019 • newsComments (0)52

SASSUOLO 6,5: Una partita splendida. Dall’inizio alla fine sempre in palla e quasi impeccabile. Peccato il gol subito all’unica disattenzione concessa, l’unica pecca della gara.

Pegolo 6,5: Compie una bella parata su Insigne alla mezz’ora ed è sicuro in uscita. In nota anche un paio di tiri deviati in corner. Ottimo per essere alla prima apparizione in questa stagione.

Demiral 6,5: Intervento provvidenziale su Mertens nel primo tempo e prestazione positiva per tutti i 90 minuti. (in foto)

Ferrari 6: Contiene Mertens non facendolo mai arrivare al tiro. In difesa quello leggermente più in ombra.

Peluso 6,5: Preciso in chiusura. Si sposta al centro nel corso del primo tempo e non sbaglia nulla.

Lirola 6: Inizia ad alto ritmo poi si calma. In fase offensiva tanta corsa, anche con passaggi invitanti.

Duncan 6,5: La sostanza c’è e anche la qualità non manca. Primeggia nel centrocampo neroverde e anche quello partenopeo fatica a stargli dietro. (Locatelli sv)

Magnanelli 5,5: Prestazione positiva ma è suo l’errore decisivo del gol del pareggio partenopeo.

Rogerio 6: Partita ordinaria, non concede occasioni sulla fascia a Verdi e in fase di spinta propone qualche cross in area.

Berardi 7: Dopo quasi 3 mesi dal 50esimo gol in A, ritrova la la bussola il 25 neroverde mettendo a segno il quinto centro in questa stagione. Ottima partita, giocate mai errate e tanta fantasia. (Babacar sv).

Djuricic 6,5: Fa girare a vuoto Chiriches nella prima frazione costruendo belle azioni e facendo tante sponde per i compagni. Il ruolo di falso nueve gli garba. (Bourabia 6: Entra nella ripresa per dare manforte al centrocampo dopo il gol, aiuta e recupera diversi palloni).

Boga 6,5: Dribbling e velocità il suo forte. Ci prova con un tiro a giro a lato di poco e regala numeri da circo nell’area azzurra. Suo l’assist del vantaggio. Dopo la buonissima prova di San Siro oggi è scatenato.

De Zerbi 6,5: Match preparato alla perfezione. Sfortunato a prendere un gol a 5 minuti dal termine dopo aver proposto un calcio bello e concreto.

 

NAPOLI 6: Meno brillante del solito. Soffre contro un bel Sassuolo e il turnover massiccio ha i suoi effetti.

Ospina 6: Non sporca i guantoni in nessuna occasione. Incolpevole sul gol.

Malcuit 6: Fatica con l’arrembante Boga ma non gli permette di trovare il gol. In chiusura buone le diagonali e sovrappone in fase offensiva.

Chiriches 5,5: Sostituito dopo 45 minuti per tenerlo al massimo per giovedì contro il Salisburgo date le assenze di Koulibaly e Maksimovic. Non risce mai a fermare Djuricic e Boga. (Luperto 5,5: Non riesce a deviare il pallone finito sui piedi di Berardi trasformato in gol.)

Koulibaly 5,5: Ha l’occasione del pareggio ma di testa la mette larga. Qualche incursione di Djuricic lo mette in difficoltà. Non riesce a guidare la retroguardia partenopea. Qualche volta sbaglia anche lui.

Ghoulam 5: Oggi poca spinta e va in confusione totale quando Berardi parte palla al piede. I bei tempi sono lontani anni luce. L’azione del vantaggio di Berardi ha origine proprio dalla sua fascia. Spaesato.

Ounas 5,5: Qualche dribbling dalla trequarti e poco più. (Younes 5,5: Prende il posto dell’algerino per cercare di concretizzare, non regala nessuno spunto degno di nota)

Allan 5,5: Prova a lottare ma non basta. Non recupera troppi palloni ed è vittima del centrocampo neroverde. Passo indietro rispetto alle ultime uscite.

Diawara 5,5: Subisce la sostanza sassolese nel cuore del campo come il compagno brasiliano e girovaga non costruendo niente di importante. Può portare il pareggio con un tiro dal limite ma non trova fortuna.

Verdi 5: Pessima prestazione con l’unico tiro finito amaramente alto sopra la traversa. (Milik 6: Un colpo di testa che va vicino alla rete. Il Napoli crea di più con il suo ingresso).

Insigne 7: Il migliore dei suoi. Le azioni napoletane passano tutte dai suoi piedi. Arretra anche in difesa per prendere palla e inventare. Segna il gol del pareggio che incorona la sua prestazione.

Mertens 5: Non entra mai in partita e non si procura neanche un’occasione. Insigne gli ruba completamente la scena.

Ancelotti 5,5: Mezza squadra fuori per la prudente trasferta di Salisburgo in programma giovedì. Fa esperimenti malriusciti con giocatori fuori ruolo. Il turnover si fa sentire, forse troppo.

Arbitro Manganiello 6: Gestisce bene la gara e bravo a mantenere ordine quando la partita si incattivisce un po’. Poche le azioni da moviola.

 

immagine: sassuolocalcio.it

 

Stefano Accardo

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy