Cookie Policy

Lions d’autore, Baricella sprinta ma poi cede: secondo stop per i bianconeri

by • 27 Ottobre 2018 • Promozione, TimeOutComments (0)438

Promozione, Girone D – 4^ giornata

Lions Basket – Bianconeriba 82-67

(13-24, 37-33, 64-48)

 

I tabellini

Lions: Fiocchi 3, Gallerani 2, Mestieri (K) ne, Guaraldi 10, Maini 13, Bonazzi 5, Bonzagni, Malaguti 3, Guidi, Passarini 25, Ansaloni 15. All. Alberghini, 1° Ass, Facchini, 2° Ass. Benati

Baricella: Cuoghi 3, Ballarin 6, Frazzoni 6, Sitta 15, Lenzi (K) 8, Villani, Mantovani, Campioni 4, Donati 8, Minozzi 17. All. Calandriello, 1° Ass. Gualandi

Arbitri: Rambaldi M. (FE) – Pedrazzi M. (FE)

Segnapunti: Mandrioli A. (FE)

Cronometrista: Guselli L. (FE)

Spettatori: 50 ca

 

27.10.2018, Palestra Ist. Comprensivo, Corpo Reno, Cento (FE) – Seconda sconfitta consecutiva per i Bianconeriba, che sul difficile campo di Corpo Reno cedono ai Lions con 20′ centrali da mani nei capelli.

E dire che i ragazzi di coach Calandriello sembravano dover spaccare il mondo, in un primo quarto (meglio: 8 minuti) da incorniciare: 4-13 diceva il tabellone, dopo che Sitta e Minozzi (migliori realizzatori dei bolognesi) avevano preso per mano l’attacco bianconero, costringendo coach Alberghini al timeout.

Già dal rientro in campo, aiutati da un cronometro spesso fermo per concedere ai Lions tiri dalla lunetta, i centesi trovavano in Maini e Passarini gli uomini del recupero, iniziando a sciogliere le sicurezze bianconere maturate nei primi 8′ di gara.

E infatti, nel cuore del match, nei 20′ centrali, il contro parziale (poi decisivo) dei ragazzi di coach Alberghini (guidato da un più che positivo Maini, 15 punti per lui), non ammette repliche: 51-21, frutto di una verve offensiva ritrovata (Passarini va vicino ai 30, mettendo in mostra tutto il repertorio) e aiutato da un Baricella sbandato, sfilacciato in difesa e confuso in attacco.

A nulla vale un ultimo quarto da 18-22, perchè nonostante la pressione difensiva leggermente migliore, Baricella non riesce a contrastare le azioni d’attacco dei Lions, che troppo spesso trovano opportunità per un secondo e terzo tiro.

Sorride la classifica dei centesi, mentre rimane ferma a 2 punti quella dei bolognesi, che dovranno presto rendersi conto di come il livello, l’intensità e il modo di giocare faccia della Promozione un campionato ostico e pieno di insidie.

Prossimo impegno per i Lions il 31/10 a Gallo, mentre Baricella ospita fra le mura amiche Meteor Renazzo venerdì 02/11.

 

Lorenzo Gualandi

 

 

Iscriviti a Timeout Basketball

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy