Cookie Policy

Lo Sportinsieme crolla negli ultimi minuti: vincono i Jumpers

by • 1 Novembre 2017 • HandballComments (0)390

MARCONI JUMPERS – SPORTINSIEME CASTELLARANO 22-20 (p.t. 11-11)

 

MARCONI JUMPERS: Cantoni 1, Dall’aglio, Grasso, Menozzi R. 6, Menozzi D. 3, Novelli, Tedeschi 4, Mainini A., Dall’olio, Grossi 2, Mainini M. 4, Sivapalan, Denia, Incannelli 2. All. Chiari.

SPORTINSIEME CASTELLARANO: Cocchi, D’Agata, Lenzotti 2, Locci, Id Ammou I. 2, Id Ammou Y. 1, Vezzelli 2, Lentisco 1, Siracusano 8, Seghizzi 3, Ravazzini M., Ravazzini A., Sghedoni 1. All. Esposito.

Ammonizioni/esclusioni: Marconi 2/1; Sportinsieme 2/2.

Rigori: Marconi 1/2; Sportinsieme 3/3.

 

sportinsieme 1 Occasione sprecata dallo Sportinsieme per proseguire nel cammino di crescita prefissato e che sottolinea ancora una volta le difficoltà nell’affrontare i match in trasferta. Le sconfitte aiutano sicuramente a crescere ma c’è sicuramente più rammarico per i 2 punti regalati che per l’insegnamento ottenuto. Come già successo è stato uno sbagliato approccio mentale alla gara, soprattutto nella seconda frazione, che non ha consentito ai castellaranesi di portarsi a casa due punti fondamentali su un campo storicamente ostico per i gialloneri.

Dopo un ottimo avvio di partita gli ospiti si ritrovano avanti per 4-0 grazie ad un’ottima difesa e alle rapide ripartenze delle ali. I padroni di casa sono costretti subito a chiamare un time-out per spezzare il ritmo dello Sportinsieme che si dimostra solido in difesa e cinico in contropiede, quantomeno in avvio. La chiamata dalla panchina dei Jumpers dà i suoi frutti perché gli ospiti, invece che proseguire con un’attenta gestione del vantaggio, danno sfogo alle peggiori imprecisioni tra cui tiri e passaggi sbagliati ed inutili forzature le quali permettono ai padroni di casa di impattare sull’8-8 e addirittura mettere la freccia del sorpasso, merito anche all’ingresso in campo del veterano Menozzi D. che porta gol e più imprevedibilità al gioco offensivo del Marconi. Il primo tempo termina in equilibrio con una bella conclusione in penetrazione di Lentisco bravo a trovare uno spiraglio nella difesa dei padroni di casa. La ripresa inizia com’era terminata la prima frazione, ossia con lo Sportinsieme molto impreciso e che cerca esclusivamente conclusioni in penetrazione non potendo contare sui tiri da fuori di Seghizzi marcato stretto a uomo da metà primo tempo. Il secondo tempo vive di botta e risposta con i due numeri 10 a fare da mattatori, ma con Siracusano che risulterà top scorer dell’incontro. La partita rimane in equilibrio fino all’ultimo quando, per i soliti errori individuali, lo Sportinsieme decide di regalare la partita ai Jumpers che non possono fare altro che accettare questo pensiero di Natale in anticipo. Prima Vezzelli commette passi e si becca i 2 minuti, lasciando i suoi in inferiorità numerica, per aver allontanato in modo irregolare il pallone, poi una svista difensiva ha consentito ai padroni di casa di piazzare il decisivo break di 3-0 sigillando così il risultato finale sul 22-20.

Senza nulla togliere agli avversari sono sicuramente più i demeriti dei castellaranesi per aver sprecato troppe occasioni per chiudere anticipatamente l’incontro e procedendo per alti e bassi alla fine è stata premiata la squadra più costante. L’unica che si salva è la difesa, nonostante sia stata bucata proprio nel momento decisivo, ma che durante tutto il corso della gara è risultata solida e ha costretto più volte gli avversari a tiri forzati o addirittura oltre il passivo. Prossimo incontro super derby in trasferta a Casalgrande domenica 5 novembre alle 19,00 contro una formazione che in quest’ottimo avvio, più che pronosticabile, ha ottenuto ottimi risultati non dimostrando forse tutto il suo valore; con la speranza che lo Sportinsieme non molto lontano da casa trovi la fiducia che lo contraddistingue tra le proprie mura e che costantemente perde in trasferta.

 

Francesco Vezzelli

 

I risultati:

Spartans – Modena 26-21

Nonantola – Casalgrande 22-36

 

La classifica

 

 

 

 

 

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy