Privacy Policy

Melchiorri salva il Carpi all’ultimo respiro: a Brescia finisce 1-1

by • 14 aprile 2018 • Carpi1909, ConcretaCalcio, evidenza, newsComments (0)207

Il Carpi conquista all’ultimo respiro un punto preziosissimo nella trasferta di Brescia; i biancorossi, schierati con il consueto 3-5-1-1 da mister Calabro, che sorprende tutti inserendo Saber dal primo minuto a centrocampo, rispondono al 94′ con un preciso diagonale di Melchiorri al vantaggio dei padroni di casa, firmato all’81’, con una splendida girata al volo spalle alla porta, da Caracciolo, che in precedenza aveva calciato abbondantemente a lato, scivolando, un calcio di rigore concesso per fallo di Capela su Torregrossa. Il Carpi, che fino al gol di Melchiorri aveva sofferto molto, specialmente nella ripresa, dominata dal Brescia, rimane con questo punto a sole due lunghezze dalla zona playoff, visti i pareggi ottenuti da Cittadella e Venezia. Nel prossimo turno, infrasettimanale, i biancorossi saranno impegnati martedì, al Cabassi, contro il Perugia, attualmente a quota 54 punti, cinque in più del Carpi, in classifica.

 

 

BRESCIA-CARPI 1-1

Reti: 81′ Caracciolo (B), 94′ Melchiorri (C).

BRESCIA (4-3-1-2): Minelli; Coppolaro (74′ Okwonkwo), Somma, Gastaldello, Longhi (62′ Curcio); Bisoli, Tonali, Ndoj; Furlan; Torregrossa (84′ Meccariello), Caracciolo. A disposizione: Embalo, Lancini, Pelagotti, Rivas, Spalek. Allenatore: Roberto Boscaglia.

CARPI (3-5-1-1): Colombi; Poli, Brosco, Capela; Pachonik, Saber (60′ Verna), Pasciuti, Garritano, Di Chiara (80′ Mbaye); Concas (67′ Sabbione); Melchiorri. A disposizione: Bittante, Calapai, Giorico, Jelenic, Ligi, Malcore, Palumbo, Saric, Serraiocco. Allenatore: Antonio Calabro.

Arbitro: Sig. Guccini di Albano Laziale (Assistenti: Mastrodonato-Intagliata).

Note: Ammoniti: Brosco (C), Garritano (C), Capela (C), Ndoj (B), Caracciolo (B).

 

 

Simone Guandalini

Foto: www.carpifc.com

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy