Cookie Policy
Pavia

Modena, contro il Pavia secondo pareggio stagionale (1-1) in vista del derby

by • 25 Novembre 2018 • ConcretaCalcio, CurvaMontagnani, modenafcComments (0)156

Nel primo dei due scontri diretti che attendevano il Modena, i canarini, schierati con il 3-5-2, con Gozzi confermato titolare e la coppia Montella-Ferrario in avanti, trovano un pareggio in rimonta sul campo del Pavia, che rimane, così, a -7 dai gialli in classifica. Al gol di Duca al 15′, nato da un errore di Dierna, risponde prima dell’intervallo (44′) Montella, che insacca sugli sviluppi di un corner calciato da Loviso e deviato da Boscolo Papo. L’attaccante ex Albinoleffe, però, si fa espellere nella ripresa (60′) per un fallo di reazione, lasciando in dieci i suoi e costringendo la squadra di Apolloni ad accontentarsi del pareggio.

Il Modena rimane, così, al primo posto in classifica nel Girone D di Serie D, ma vede accorciarsi il proprio vantaggio sulla Reggio Audace, passata al secondo posto in graduatoria, grazie al successo per 3-0 contro l’OltrepoVoghera e al contemporaneo pareggio a reti inviolate tra Pergolettese e Crema. In vista del derby, in programma al Braglia domenica 2 dicembre, i canarini mantengono una distanza dalla Reggio Audace di cinque lunghezze.

 

PAVIA-MODENA 1-1

Reti: 15′ Duca (P), 44′ Montella (M).

PAVIA (4-3-3): De Toni; Giampietro (68′ Scognamiglio), Trajkovic, Scannapieco, Vernocchi; Selmi, Duca, Guerrini; Balla (81′ Barwuah), Franchini (91′ Schingo), Mangiarotti. A disposizione: Ugazio, Milesini, Gazzotti, Buscaglia, Cavaliere, De Vincenziis. Allenatore: Patricio D’Amico.

MODENA (3-5-2): Dieye; Gozzi, Dierna, Perna; Ndoj, Boscolo Papo (78′ Pettarin), Loviso (90′ Berni), Messori, Zanoni; Montella, Ferrario (57′ Ferretti). A disposizione: Piras, Cortinovis, Gerace Baldazzi, Sansovini, Lauria. Allenatore: Luigi Apolloni.

Arbitro: Sig. Centi di Viterbo (Asssistenti: Paggiola-Pedroni)

Note: Ammoniti: Mangiarotti (P), Giampietro (P), Dierna (M), Messori (M), Balla (P), De Toni (P), Ndoj (M). Espulso al 60′ Montella (M) per fallo di reazione.

 

 

Simone Guandalini

Foto: modenacalcio.com

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy