Cookie Policy
Francesco Di Giorno

Modena, Di Giorno: “Ho accettato questa sfida.” Il D.s. Tosi: “Squadra al completo”

by • 1 Febbraio 2019 • ConcretaCalcio, CurvaMontagnani, modenafcComments (0)127

Il centrocampista del Modena Francesco Di Giorno, classe 2000, arrivato mercoledì in prestito dal Crotone per rinforzare la batteria di under a disposizione di mister Bollini, è stato presentato oggi dalla società canarina.

Queste le parole di Di Giorno, che ha scelto il numero 26, e del D.s. del Modena, Doriano Tosi:

Francesco Di Giorno: “Quella di venire a Modena è una sfida che ho voluto accettare. Ho visto che i giovani qui si sono integrati bene e stanno giocando con continuità. Spero di dare il meglio e di fare bene anche a livello individuale.

Serie D? E’ la mia prima esperienza in questa categoria e, in generale, al nord. Quest’anno ho giocato in Lega Pro con il Rende, poi ho scelto Modena.

Modena? Sono stato contattato dalla società, anche altre squadre mi avevano cercato, poi ho fatto questa scelta in base alla storia di questa società.”

Doriano Tosi, D.s. Modena: “Di Giorno e Letizia sono le ultime new entry di questo mercato. Di Giorno, come caratteristiche assomiglia a Rabiu, è un mediano più che una mezzala. Con questi acquisti siamo arrivati a 38 tesserati totali in stagione, mentre attualmente in rosa abbiamo 29 giocatori con tre portieri. Questa era un’annata particolare, in cui bisognava scegliere bene anche i giovani. 6 giovani sono andati via a stagione in corso. Queste operazioni si inseriscono nella dinamica del cambio di allenatore. Bollini voleva rinforzare il numero dei giovani e ci ha chiesto un centrocampista dinamico e un attaccante rapido per avere alternative in avanti. E’ stato un mercato difficile: potevamo prendere solo degli svincolati.”

 

 

Simone Guandalini

Foto: concretamentesassuolo.it

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy