Cookie Policy
Spaviero e Tosi

Modena, Spaviero: “Crediamo alla rimonta sulla Pergolettese”

by • 22 Febbraio 2019 • ConcretaCalcio, CurvaMontagnani, modenafcComments (0)123

A dieci giornate dal termine del campionato, i punti che separano il Modena dal primo posto, occupato dalla Pergolettese (6), cominciano a essere tanti. Nonostante il pareggio di Crema (1-1), costato altri due punti di svantaggio, Tommaso Spaviero, esterno d’attacco classe 1999, che ha fatto il suo esordio in maglia gialloblù contro i lombardi, dopo essere arrivato in prestito dalla Cremonese nel mercato invernale, si dice, però, fiducioso sulle possibilità dei canarini di ottenere la promozione diretta alla fine del campionato.

Queste le parole di Spaviero in conferenza stampa, in vista della gara di domenica (ore 14.30, stadio Braglia), in cui il Modena affronterà il Fanfulla, quarto in classifica:

Rimonta sulla Pergolettese? Noi ci crediamo, sappiamo di potercela fare. Sicuramente, è dura essere a -6 , ma siamo sicuri dei nostri mezzi; manca ancora tanto alla fine del campionato e, a mio avviso, lo spazio per rimontare c’è ancora.

Fanfulla? Il Fanfulla è una bella squadra, che sta facendo molto bene in campionato. Noi dobbiamo assolutamente fare risultato e, per questo, ci stiamo preparando attraverso gli allenamenti. Servirà una partita ‘cattiva’ dal punto di vista agonistico, e dovremo essere bravi a gestire ogni situazione, sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista dell’atteggiamento.

Titolare contro il Fanfulla? Mi piacerebbe giocare dal minuto davanti a un pubblico così importante come quello dello stadio Braglia.

Debutto? Mi sto allenando con il gruppo solamente da due settimane, ma sono stato contento di esordire nella gara contro il Crema. Il momento del debutto è stato molto bello, ma, purtroppo, il risultato è stato deludente. Mi sarebbe piaciuto esordire con una vittoria.

Squadre lombarde? Ultimamente, sono capitate alcune coincidenze: io, arrivato in prestito dalla Cremonese, ho debuttato contro il Crema e, oltre a ciò, da alcune settimane stiamo inseguendo la Pergolettese, altra squadra della stessa città. Conoscevo queste squadre anche senza avere mai giocato in questa categoria.”

 

Simone Guandalini

Foto: concretamentesassuolo.it

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy