Cookie Policy
Zanoni

Modena, Zanoni: “Il derby ci ha dato consapevolezza. Testa al Sasso Marconi”

by • 6 dicembre 2018 • ConcretaCalcio, CurvaMontagnani, modenafcComments (0)23

Esauriti i festeggiamenti per l’importante vittoria conquistata domenica allo stadio Braglia, nel derby contro la Reggio Audace, per il Modena è tempo di tornare a concentrarsi sul campo e di prepararsi alla trasferta di Sasso Marconi, campo su cui i canarini hanno già affrontato e sconfitto l’Axys Zola e su cui sabato (ore 14.30) affronteranno la formazione bolognese padrona di casa, nona in classifica dopo tredici giornate e reduce da un pareggio e da una vittoria. Il terzino del Modena Enrico Zanoni (classe 1999) è intervenuto in conferenza stampa per presentare la gara di sabato.

Queste le sue parole:

Reggio Audace?  Sicuramente, per il contesto quella di domenica non era una gara di Serie D. Noi, da quella vittoria, dobbiamo prendere consapevolezza nei nostri mezzi, ma sappiamo che adesso dobbiamo concentrarci esclusivamente sul Sasso Marconi. Già da lunedì pensiamo solo a quella gara, perchè non dobbiamo vanificare il vantaggio sulla Reggio Audace che abbiamo costruito finora.

Sasso Marconi? Sta attraversando un periodo positivo, sicuramente sarà galvanizzato dalla vittoria ottenuta nell’ultimo match e come tutti darà il 100% contro di noi. Dovremo placare il loro entusiasmo e portare a casa i tre punti. 

Sensazioni personali? Giocando spesso acquisto maggiore fiducia. E’ quasi naturale crescere, quando si ha la fiducia del’allenatore e io ho giocato praticamente sempre. In campo mi sento libero di esprimere le mie caratteristiche. Devo ringraziare anche i compagni con maggiore esperienza, che danno consigli a noi giovani. Ogni tanto ci sono piccole discussioni, ma poi ci penso su e alla fine vedo che hanno sempre ragione loro.

4-3-3? Mi trovo molto bene con questo modulo. E’ molto comodo per noi terzini avere un’ala di appoggio in avanti. Il modulo, però conta poco, ci si può trovar bene in qualsiasi modulo, se lo si interpreta nel modo giusto.

Axys Zola? Abbiamo già giocato a Sasso Marconi contro l’Axys e credo che la partita di sabato sarà simile,. Loro proveranno a gestire la palla, il campo, che non è quello del Braglia li aiuterà, ma ci abitueremo. Sarà difficile riabituarsi a partite come quella di sabato, dopo le emozioni provate nel derby contro la Reggio Audace, ma dobbiamo farlo.

Gol? Segnare sarebbe una soddisfazione personale, mi piacerebbe molto. Ogni tanto provo a tirare dalla distanza, può far parte delle mie caratteristiche.”

 

 

Simone Guandalini

Foto: modenacalcio.com

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy