Cookie Policy

Molinella non si ferma: battuta SG Fortitudo alla Furla

by • 14 Dicembre 2018 • Serie C Silver, TimeOutComments (0)71

Serie C Silver – 11^ giornata

Net Service SG Fortitudo – Pall. Molinella 61-66

(15-12, 32-26, 41-45)

 

I tabellini

Fortitudo: Nestola, Zinella 12, Ponteduro 5, Chiarini, De Denaro 2, Deledda 2, Pederzoli 8, Vietri 2, Ranieri 4, Nanni (K) 14, Pesino 5, Vicini. All. Tasini, 1^Ass. Casagrande, 2^ Ass. Catrambone

Molinella: Guazzaloca 14, Brandani 15, Grazzi 4, Ranzolin 1, Zuccheri 2, Frignani 5, Billi, Lanzi (K) 8, Ramini 7, Torriglia 10, Mantovani. All. Baiocchi, 1° Ass. Turrini, 2° Ass. Radogna

Arbitri: Caravita G. (FE) – Fioriti A. (FE)

Segnapunti: Ortolani M. (BO)

Cronometrista: Marzocchi F. (BO)

24 secondi: Zaniboni L. (BO)

Spettatori: 100 ca.

 

14.12.2018, Palestra Furla, Bologna (BO) – Decima vittoria in campionato per la formazione di coach Baiocchi, che nel sempre insidioso campo di Via San Felice batte la SG Fortitudo al termine di una vera e propria battaglia, ricca di colpi di scena e agonismo.

Ha la meglio un Molinella più quadrato e solido, che in un terzo quarto da grande squadra tiene i padroni di casa a 9 punti segnati, affondando colpi letali con Brandani e Guazzaloca, sostenuti da un collettivo che ha imparato a reagire ed esaltarsi anche nei frangenti più complicati.

Bella prova dei giovani biancoblù, che trascinati da Nanni vendono cara la pelle, arrivando a contendere i 2 punti fino all’ultima sirena.

Molinella è ancora prima in coabitazione con Rebasket (83-67 sul Francia), e attende sabato prossimo per cercare, contro Castelfranco, di chiudere al meglio un girone d’andata da urlo.

La cronaca

Fortitudo che parte forte e costringe Molinella al bonus dopo solo 3’ dalla palla a due; il parziale negativo subìto dai rossoblù di 11-2 è interrotto da Ramini con un gioco da tre concretizzato (11-5). Ancora Grazzi con un canestro, a dir poco strano, cadendo a terra (11-7), seguito da Zuccheri al rimbalzo che concretizza ma sbaglia il tiro libero aggiuntivo. SG segna da tre, a cui risponde Lanzi dalla lunetta (13-10). Dopo 2 lunghi minuti di digiuno a referto, Tasini chiama minuto per dare la scossa ai suoi, ma il minuto serve a poco, e i padroni di casa segnano solo due volte dalla lunetta, mentre Ramini si fa perdonare uno 0 su 2 ai liberi con un canestro di cattiveria sotto canestr, chiudendo il primo parziale sul 15-12.

Tanti errori a canestro caratterizzano anche l’inizio di questo quarto, ma è la Fortitudo a segnare, allungando sul 20-12; Molinella reagisce con Guazzaloca da 3 (20-15), ma i giovani biancoblù sono molto aggressivi (22-15). Tripla Fortitudo e allungo sul +10 (25-15), costringendo coach Baiocchi a chiamare minuto a 5’18”. Al ritorno in campo i rossoblù commettono fallo e la Fortitudo fa segnare il massimo vantaggio (27-15). Grazzi replica(27-17), ma i padroni di casa non mollano (29-17). Guazzaloca in solitario accorcia un po’ (29-19), con la Fortitudo a segnare dalla lunetta il 30-19. Tocca a Brandani segnare ora (30-21) seguito da capitan Lanzi che permette a Molinella di rientrare sul 32-26 all’intervallo.

Molinella perde subito due palloni in un minuto, con la SG ad approfittarne per il 34-26, ma è il momento della svolta: Brandani fa 34-29, Foritudo replica (36-29) ma Ramini e Brandani rubano palla a metà campo e segnano entrambi portando in un amen Molinella sul -3 (36-33), costringendo Tasini a chiamare minuto. Ancora una palla recuperata da Zuccheri manda Brandani a canestro subendo fallo e facendo 2 su 2 dalla lunetta (36-35). Persa dei padroni di casa, ma Molinella fallisce il sorpasso; Nanni d’esperienza fa canestro e ristabilisce un minimo il distacco (38-35), e Ramini ancora 0 su 2. Frignani non sbaglia e Molinella di nuovo a -1 (38-37), con il #9 ospite a mantenere Molinella in scia sul 40-39. Tecnico alla panchina di casa, ancora Frignani per il 41-40, e improvvisamente la partita diventa a senso unico per i molinellesi: la tripla di Guazzaloca e il contropiede di Torriglia chiude il terzo periodo sul 41-45.

Inizio ultimo quarto all’insegna di Guazzaloca, che fa 41-50 in un amen, infondendo a Molinella grande grinta e aggressività; Ranzolin dalla lunetta fa +10, a cui segue una grande tripla di Lanzi per il 41-54. La SG interrompe il parziale molinellese di 0-14 con due canestri di fila (45-54) e Baiocchi chiama subito minuto per evitare ulteriori complicazioni per questo piccolo calo di concentrazione. Torna in campo Brandani, che assiste Torriglia per il 45-56, e ancora Torriglia per il successivo 48-58. Dopo uno scontro, Ranieri rimane a terra per un colpo alle costole, ma dopo qualche attimo di preoccupazione si rialza: gli auguriamo di tornare presto sul parquet con la palla fra le mani. Si torna a giocare, e Lanzi segna il 48-60, seguito da Brandani per il 48-62; stoppata imperiosa di Frignani, e poi Guazzaloca a dare il massimo vantaggio molinellese (48-63). Distrazione Molinella (50-63), ma Torriglia c’è (50-65); Baiocchi inserisce Billi e Mantovani, ma non è finita: Fortitudo segna con un gioco da 3 (56-65), Mantovani commette un fallo antisportivo e i padroni di casa accorciano ulteriormente sul 58-65. Fortitudo che non molla segnando un’altra tripla, ma Brandani dalla lunetta rimette le giuste distanze per il 61-66 finale.

Prossimo impegno per Molinella sabato 22/12 alle 18:00, in casa con Castelfranco Emilia; Fortitudo impegnata sempre sabato 22/12, ma alle 21:00, in casa della Virtus Medicina.

 

 

Lorenzo Gualandi

 

 

Iscriviti a Timeout Basketball

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy