Cookie Policy

Nel grande freddo: Ghepard mantiene la vetta in un Village di ghiaccio

by • 14 Dicembre 2018 • Promozione, TimeOutComments (0)118

Promozione, girone D – 11^ giornata

Ghepard Basket – Bianconeriba 77-58

(23-25, 39-35, 61-49)

 

I tabellini

Ghepard: Romagnoli 4, Rossi P. Lui. (K) ne, Sammarchi, Aldieri 4, Tullio 16, Guernelli ne, Cutolo 21, Ghedini 15, Bianchini 4, Rossi P. Lud. 4, Sanguettoli 9. All. Bonacorsi

Baricella: Fae, Cuoghi 4, Ballarin 3, Sitta 28, Villani 2, Mantovani 3, Furlanetto, Donati 11, Samorè 2, Minozzi (K) 5. All. Calandriello, 1° Ass. Gualandi

Arbitri: Tallon U. (BO) – Gargiulo A. (BO)

Segnapunti: Damiani D. (BO)

Spettatori: 50 ca.

 

14.12.2018, Academy Sport Village, Castel Maggiore (BO) – In un Academy Sport Village gelido, Ghepard mantiene la testa e batte i Bianconeriba, che pure avevano impensierito i padroni di casa con due primi quarti sfrontati e di grande carattere.

Carattere che non manca a Sitta (28), vera spina nel fianco di Ghedini&Co., arrivati forse sfiancati dal supplementare a cui sono stati costretti dai terribili Stars nel lunedì della stessa settimana.

La partenza è tutta dei Bianconeriba: Sitta ne segna 10 nel solo primo periodo, martellando la disattenta difesa di Romagnoli, che poco può contro lo strapotere fisico del #11 bianconero, ma tutti i baricellesi hanno gli occhi della tigre: Donati e Mantovani si muovono bene, e dalla lunga distanza impensieriscono i ragazzi di coach Bonacorsi; per i padroni di casa è Tullio a fare la voce grossa a rimbalzo, insieme a un Ghedini accorto e compassato, capace di tenere vivo il ritmo del match fino al 23-25 di fine primo periodo.

Nel secondo quarto, Baricella mostra limiti di rotazione (Frazzoni e Barbieri out), andando a segno solamente con Ballarin e 7 punti di Sitta; la Ghepard fiuta il calo ospite, e sorniona si riporta in vantaggio grazie ai punti di Sanguettoli e Pier Ludovico Rossi, portandosi così al riposo sul 39-35.

Baricella entra in spogliatoio da leone, ne esce da pulcino: terrificante sequenza di palle perse (buttate) dai bianconeri, che servono letteralmente un meravigliato Cutolo, il quale non può che ringraziare e andare ad inchiodare: 13 punti nel periodo per l’ex New Flying Balls, con Baricella che non sbaglia neanche troppo al tiro (6/10 nel periodo), ma non osa di più, rifiutando conclusioni che sarebbero logiche, ma testa e concentrazione sembrano andate: nonostante due acuti di Sitta e il primo canestro dal campo del temutissimo Minozzi, Baricella intasca un’imbarcata letale per il morale, andando al terzo riposo sul 61-49.

Ultimo quarto in cui Calandriello chiede ai suoi di combattere, almeno, e far fruttare gli ultimi 10′ per allenarsi e trovare fiducia nel proprio sistema, non vedendosi crepe nel ritrovato flow giallonero; Donati e Cuoghi provano a non mollare, ma Ghedini e una tripla di Aldieri demoliscono le residue speranze bianconere, che devono fare i conti con la seconda sconfitta consecutiva.

Prossimo impegno dei Bianconeriba sarà venerdì 21/12 alle 21:30 a Baricella, dove arriva la corazzata Navile; anche Ghepard sarà impegnata venerdì 21/12, ma alle 21:00 in casa di Gallo.

 

 

Lorenzo Gualandi

 

 

Iscriviti a Timeout Basketball

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy