Cookie Policy
Nubilaria Basket - Promozione 2017-2018

Nubilaria vince e accede ai playoff

by • 19 Febbraio 2019 • Promozione, TimeOutComments (0)75

Promozione

NUBILARIA BASKET – SPORT CLUB CASINA 77-51

(25-18, 39-28, 58-46, 77-51)

 

NUBILARIA BASKET: Baracchi A. 3, Margini 4, Pietri, Bertani Fe. 8, Mariani Cerati 25, Baracchi M. 8, Rossi 6, Barazzoni, Pizzetti 17, Beltrami 2, Freddi 2, Bartoli 2, All. Perricone, Ass. Spaggiari

SPORT CLUB CASINA: Zenevredi 7, Canovi 3, Bolzoni, Menechini 6, Vezzosi 2, Meglioli, Pompili 8, Penserini, Nasi 5, Benvenuti 20, All. Bellezza, Ass. Ganapini

ARBITRI: Femminella e Denti

 

Il Nubilaria riceve tra le mura amiche l’unica squadra che è riuscita a fermarla nel girone di andata: lo Sport Club di Casina.
L’inizio degli oro-neri è super! Bartoli apre le danze da sotto e poi Pizzetti, Margini e Mariani Cerati con tanti canestri in penetrazione scavano il primo solco della partita. A far evitare l’imbarcata a Casina ci pensano Zenevredi e Benvenuti coi loro canestri dall’arco.
Nel 2° quarto, dopo la bomba di Bertani Fe., sale in cattedra Mariani Cerati, che con un 3 su 3 da 3 punti dà la carica ai suoi. Casina rimane aggrappata alla partita grazie alle triple di Canovi e Pompili.
Nella ripresa Nubilaria mantiene la testa avanti grazie ai tanti rimbalzi difensivi e offensivi di un super Bertani Fe. e grazie alla difesa forte, unita ad un’ottima concretezza offensiva, di un ritrovato Rossi! Per Casina l’unico a segnare con continuità rimane Benvenuti, per il resto gli ospiti faticano a trovare varchi nell’intensa e solida difesa novellarese.
Nell’ultimo quarto arriva l’espulsione di coach Bellezza. Questo episodio sancisce il crollo psicologico di Casina che nell’ultima frazione di gioco mette a referto soltanto 5 punti a fronte dei 19 subiti. Per Nubilaria arrivano altri punti decisivi dai suoi top scorer della serata: Pizzetti e Mariani Cerati.
Nubilaria vince, si vendica della sconfitta dell’andata e si aggiudica la qualificazione aritmetica ai playoff!

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy