Privacy Policy

Pgs Welcome ha la meglio su Cestistica

by • 6 novembre 2018 • Serie D, TimeOutComments (0)197

Serie D girone B

PGS WELCOME – CESTISTICA  81-68

(20 – 20 / 45 – 40 / 60 – 57)

 

PGS WELCOME : Baroncini G. 2, Barone V., Bernardini A.5, Calzolari L., Credi R., Credi L.13, Dozza A. 9, Lamborghini L.6, Martelli P. 21, Mazzetti M., Pellegrino S., Venturoli A. 25
Coach : Roveri
Vice: Pullega

CESTISTICA : Magnani 4, Quaiotto A. ne,Alberti D. 12, Tarroni, Bonora ne, Alberti A. 4, Bianchi ne, Quaiotto L. 17, Montaguti 5, Malagolini 7, Di Tizio 11
Coach : Bacchilega
Vice : Santoro

ARBITRI : Campedelli e Hamdi

 

Terza trasferta stagionale e altrettante sconfitte per la Cestistica che, lontano dal Don Minzoni, si smarrisce e viene meritatamente sconfitta da un Pgs Welcome ,organizzato , tosto in difesa e con un Venturoli extra lusso . Primi tre quarti sostanzialmente in equilibrio : padroni di casa che dopo il buon avvio della Cestistica con Quaiotto Luca in evidenza, riescono ad imbrigliare l’attacco ospite con la difesa a zona . Sul fronte opposto Venturoli e Martelli fanno male dai 6,75 dilatando la forbice a nove lunghezze quando mancano quattro giri di lancette all’intervallo lungo (39 – 30). Argenta alza il pressing difensivo e con qualche accelerazione di Alberti Davide e Magnani ricuce il divario al – 5 dell’intervallo lungo (45 – 40) . Nel terzo parziale Argenta aggancia più volte i padroni di casa sull’asse Magnani – Di Tizio , certamente il più continuo tra gli argentani, ma Venturoli continua il su personale show da oltre l’arco e si arriva al quarto conclusivo con il Pgs avanti di tre punti (60 – 57). L’inizio dell’ ultimo parziale è di marca ospite , che riecono a mettere il ” naso avanti “con una tripla di Alberti Davide per il + 1 Argenta (62 – 63 ). Più volte i ragazzi di coach Bacchilega potrebbero allungare il vantaggio ma sprecano in attacco ciò di buono costruiscono in difesa . Riordinate le idee i padroni di casa, sulla spinta di Venturoli , Lamborghini e Dozza riprendono il comando delle operazioni e , complice una Cestistica imprecisa e a corto di fiato per le rotazioni limitate , conducono in porto un successo meritato anche se il passivo è assolutamente bugiardo visto i valori che il campo ha espresso .

 

Gulinelli Riccardo

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy